Ripristino del sistema Windows

Per accedere al Ripristino configurazione di sistema seguire questo percorso: Programmi -> Accessori -> Strumenti di sistema dal menu Start.

Questa utility, ripristina il PC in una configurazione precedente, sfruttando i punti di ripristino creati automaticamente o manualmente.

Può essere utilizzato per correggere errori che potrebbero essere abbastanza grandi da impedire il corretto funzionamento di Windows. Selezionando il ripristino di Windows da un punto precedente, non si perderanno i dati personali, ma si ripristinano le impostazioni dei vari programmi in uno stato precedente.



E’ possibile con questa procedura disinstallare alcuni driver e programmi installati precedentemente.

Quando si ripristina il sistema operativo Microsoft, automaticamente si crea un punto di ripristino alternativo,  nel caso in cui si desideri tornare alla configurazione originale. Questo non è disponibile se si esegue il ripristino del sistema in modalità provvisoria, tuttavia è comunque possibile ripristinare i punti di ripristino meno recenti. Se si desidera annullare il ripristino appena effettuato, tornare al centro di ripristino e selezionare Annulla.

 

Ripristinare le impostazioni e file di sistema

Generalmente, i punti di ripristino vengono creati automaticamente quando vengono apportate modifiche significative al sistema operativo: come l’installazione di nuove programmi o l’aggiornamento dei driver. Si può creare automaticamente molti punti di ripristino, tuttavia, poiché richiedono 300 MB per la memorizzazione, si è limitati dallo spazio disponibile sul disco.

 

ripristinare le impostazioni e file di sistema

 

Quando si esegue Ripristino configurazione di sistema, vengono forniti dei dettagli, dove è possibile scegliere tra diversi punti di ripristino utili e visibili dal pulsante di opzione.



Scegli un punto di ripristino diverso e fai clic su Avanti.

 

scegli punto di ripristino



 

Vengono forniti vari punti di ripristino tra cui scegliere nonché un’opzione per visualizzare i punti di ripristino di età superiore a 5 giorni; questo viene fatto spuntando la casella accanto a Mostra i punti di ripristino più vecchi di 5 giorni. Una volta individuato un punto di ripristino in cui si desidera ripristinare il sistema, fare clic su Avanti. Se non si desidera ripristinare il sistema in questo momento, fare clic su Annulla.

 

Quale unità ripristinare

Una volta scelto un particolare punto di ripristino, vengono fornite le opzioni di quali dischi è possibile ripristinare, in genere è necessario ripristinare il disco di sistema ma è possibile effettuare la stessa procedura per altri dischi.

Dopo aver selezionato i dischi aggiuntivi, fare clic sul pulsante Avanti per confermare la tua decisione di ripristinare all’ora esatta e alla data in cui è stato effettuato il punto di ripristino.

Vi è un ulteriore avviso poiché questa procedura potrebbe causare potenziali rischi al computer, in genere dovrebbe essere utilizzata solo se si sono tentati altri modi per risolvere il problema e si è verificato un problema con il sistema operativo in uso.



Potrebbero interessarti anche...