Dalla Radio alle Scommesse sul Cellulare: come è cambiato il Calcio

Oggi abbiamo deciso di parlare di come i nuovi media hanno e stanno influendo la nostra quotidianità. Proviamo a tornare indietro di qualche anno, ci basta fare un salto nel tempo agli anni 90’.

Vi ricordate cosa facevate per aggiornarvi, ad esempio, sul risultato delle partite della vostra squadra del cuore di calcio?

All’epoca ancora non era scoppiato il boom della tv a pagamento che permetteva di vedere le partite del campionato in diretta.



Bisognava aspettare  il famoso programma “90° Minuto” in cui c’erano gli inviati che raccontavano le sintesi delle partite. Molti di voi, però, non avevano la pazienza di attendere la fine delle gare e sicuramente utilizzavano una semplice una radio e si sintonizzavano al programma radiofonico più famoso d’Italia “Tutto il calcio minuto per minuto”.

 

scommesse sportive calcio

Voci storiche del giornalismo radiofonico come Sandro Ciotti, Riccardo Gentili, Livio Forma, coordinate dallo studio centrale di Saxa Rubra da Alfredo Provenzali, ci trasportavano nello stadio immaginando ogni singola azione. Un qualcosa di eccezionale. Via via, con il passare del tempo, la radio ha perso quel suo fascino a favore della tv, molto più immediata e interattiva.

Siamo arrivati ad oggi, al 2012 inoltrato, dove a farla da padrone è la tv a pagamento. Ma non è solo la tv ad aver agevolato la nostra vita. Pensiamo ai cellulari che adesso chiamiamo smartphone o addirittura ai tablet sui quali possiamo scaricare applicazioni e vedere la partita in diretta e oltretutto fuori casa connettendoci ad una semplicissima rete 3G. Credevate che saremmo mai arrivati a tutto questo?

La convergenza digitale ha fatto passi da gigante e con il passare degli anni sarà ancora più accentuata, naturalmente tutto a nostro beneficio.

A braccetto con il calcio e con lo sport in generale è nata la moda delle scommesse sportive ed anche in questo particolare campo gli appassionati avranno sicuramente subìto sulla propria pelle i cambiamenti derivanti dalle nuove tecnologie.

Prima tutti andavano nell’agenzia vicino casa per fare le proprie giocate, poi queste agenzie hanno investito su siti internet che permettevano di aprire un conto e scommettere, così, direttamente da casa. Da circa due anni l’innovazione ha permesso di fare addirittura scommesse sulla Serie A via cellulare. Prendiamo, ad esempio, una compagnia di scommesse che si è affacciata sul panorama italiano da non moltissimo tempo.



Il bookmaker irlandese Paddy Power è nato nel 1988 dalla fusione di tre agenzie, era considerato tra i più diffusi e conosciuti a livello mondiale.

In seguito alla fusione con Betfair, l’operatore ha deciso di rinunciare alla concessione di gioco a distanza in scadenza e di continuare ad operare attraverso Betfair Italia.

Scommesse sul Cellulare

Nel maggio del 2010 sono stati proprio loro a lanciare per primi una App per iPhone e per molto tempo è stata l’unica agenzia ad essere presente nell’Apple Store.



L’App per iPhone, poi, è stata adattata anche ai nuovi dispositivi nati in seguito come iPad smartphone Android.

Gli utenti che decidono di scaricare l’applicazione sul proprio dispositivo, oltre ad essere aggiornati in tempo reale sui risultati, sulle statistiche di gioco con link per scommettere ad ogni nuovo aggiornamento, possono usufruire di particolari promozioni a loro dedicate.

Inoltre si possono personalizzare calendari e risultati in base alla propria squadra del cuore. Ricevere informazioni in tempo reale sulle partite, vedere i profili di ogni singolo giocatore di ciascuna squadra ed, infine, consultare il blog ufficiale di Betfair.

Voi da che parte state?

Siete ancora affezionati alla cara e vecchia agenzia di scommesse o avete sposato in toto l’opportunità che i nuovi media ci stanno offrendo?



Potrebbero interessarti anche...