Composizione della luna: ecco di cosa è fatta

La Luna è simile alla Terra in quanto possiede le stesse caratteristiche: crosta, mantello e nucleo.

La composizione dei due corpi è simile, il che è parte del motivo per cui gli scienziati pensano che la Luna possa essersi formata da un grande impatto che ha interrotto un pezzo di Terra mentre si stava formando. Gli scienziati hanno campioni dalla superficie o dalla crosta della Luna, ma la composizione degli strati interni è un mistero. Sulla base di ciò che sappiamo su come si formano i pianeti e le lune, si ritiene che il nucleo della Luna sia almeno in parte fuso e probabilmente costituito principalmente da ferro , con zolfo e nichel. Il nucleo è probabilmente piccolo, rappresenta solo 1/2 percento della massa lunare.

fotografa la luna



Crosta, Mantello e Nucleo

La parte più grande ed estesa della Luna è il mantello. Questo è lo strato tra la crosta (la parte che vediamo) e il nucleo interno. Si ritiene che il manto lunare sia costituito da olivina, ortopirosseno e clinopirosseno (sono un importante gruppo di silicati che formano la maggior parte delle rocce ignee e metamorfiche della crosta). La composizione del mantello è simile a quella della Terra, ma la Luna può contenere una percentuale più elevata di ferro.

Gli scienziati hanno campioni della crosta lunare e misurano le proprietà della superficie della Luna.

Composizione della Superficie

La crosta è composta da:

  • Ossigeno 43%
  • Silicio 21%
  • Alluminio 10%
  • Calcio 9%
  • Ferro 9%
  • Magnesio 5%
  • Titanio 2%
  • Nichel 0,6%
  • Sodio 0,3%
  • Cromo 0,2%
  • Potassio 0,1%
  • Manganese 0,1%
  • Zolfo 0,1%
  • Carbonio 100 ppm
  • Azoto 100 ppm
  • Idrogeno 50 ppm
  • Elio 20 ppm
    Caratteristiche degli elementi

 

Questi elementi formano un rivestimento simile al cemento chiamato regolite. Due tipi di rocce lunari sono state raccolte dalla regolite: plutonico mafico (composizione ferro-magnesio) e basalto maria. Entrambi sono tipi di rocce ignee, che si formano dal raffreddamento della lava.

L’atmosfera della luna

Sebbene sia molto sottile, la Luna ha un’atmosfera.

La composizione non è ben nota, ma si stima che sia costituita da elio, neon, idrogeno (H 2 ), argon, neon, metano, ammoniaca, anidride carbonica, con tracce di ossigeno, alluminio, silicio, fosforo, sodio e ioni di magnesio.

Caratteristiche atmosferiche

Pressione 3 x 10 -10 Pa



Temperatura:

Minima -233° C – notte 120 K -153° C e Massima 396 123° C

Percentuale della Composizione

Elio 25%
Neon 25%
Idrogeno 2. 3%
Argo 20%

Poiché le condizioni contrastano nettamente tra giorno e notte, la composizione durante il giorno potrebbe essere leggermente diversa dall’atmosfera notturna. Anche se la Luna ha un’atmosfera, è troppo sottile per respirare e include composti che non vorresti nei tuoi polmoni.



 

I numeri della Luna

Elementi orbitali

Inclinazione 5,1454°
Eccentricità 0,0549
Periodo Orbitale siderale 27 d 7 h 43,1 m

Caratteristiche Fisiche

Densità 3.34 g / cm³
Area di superficie 38 milioni di km²
Diametro 3474 km
Gravità 1.62 m/s
Periodo di rotazione 27 d 7 h 43,7 min
Inclinazione assiale 1,5424 °

 

Per saperne di più

Se sei interessato a saperne di più sulla luna e sulla sua composizione, la scheda della luna della NASA è un ottimo punto di partenza.



Potrebbero interessarti anche...