Come diagnosticare correttamente i rumori del computer

Per coloro che utilizzano PC desktop, probabilmente avete ascoltato ogni sorta di nuovi rumore proveniente dall’unità che gestisce i tuoi dati. Ciò è particolarmente preoccupante se si utilizza il computer per lavoro, poiché qualsiasi guasto richiede urgenti riparazioni affinché non ci siano perdite di dati.

Quindi, se il tuo pc sta emettendo qualche strano suono acustico o udite qualche rumore, e non hai la minima idea di quello che sta succedendo. Prima che sia troppo tardi, è giunto il momento di dirvi come è possibile isolare il problema in modo che tu possa ripristinarlo in modo rapido ed efficiente.

 



Controlla per prima cosa le cose più urgenti

Il tuo PC è andato in Tilt!

Calma, cerchiamo tutti i segnali che possono darci informazioni, usando gli occhi e il naso. Un odore di elettronica bruciata o fumo è un brutto segno, se il computer è acceso, si deve immediatamente spegnere, tenendo premuto il pulsante di alimentazione per alcuni secondi finché l’unità si spegne completamente. Di solito, se il rumore e il fumo sono venuti dalla parte posteriore, allora si potrebbe avere un’alimentatore danneggiato, ecco i sintomi più comuni di un’alimentatore difettoso.

 

Non c’è il fumo, ma strani odori?

Questo è il tuo giorno fortunato, sostituisci l’alimentatore prima che possa causare danni ad altri componenti hardware. Se non siete certi, il problema potrebbe provenire da qualsiasi chip presente sulla scheda madre.

È importante notare che in alcuni casi la pulizia dell’interno del computer risolve il problema. La polvere può intrappolare un sacco di calore, causando l’odore di bruciato.

 

diagnosticare rumori del computer

 



Ascolta la provenienza del rumore

Se non è necessario spegnere il computer in modo urgente, ascoltare la sorgente del rumore. Se si trova sul retro superiore del computer, è probabile che venga dalla ventola dell’alimentatore, a meno che, dopo un controllo più stretto, si scopre che il rumore proveniente da una delle ventole presenti nel “case del pc”. (Di solito la ventola posteriore è posizionato appena sotto l’alimentatore).

Come diminuire il rumore delle ventole

Se il rumore proviene dal lato dell’unità verso il centro, è quella di raffreddamento della CPU o della scheda grafica.



Dovrebbe provenire dalla regione inferiore del fondo e il suono è lento e ripetitivo, probabilmente il disco rigido comincia ad avere dei problemi. Dovresti immediatamente interrompere il lavoro, spegnere il pc, il più presto possibile procedere immediatamente alla sostituzione del hardisk.

 

Rumore proveniente da altra unità

Se il rumore proveniente dall’unità DVD-ROM / CD-ROM, dovresti provare a espellere il disco all’interno e verificare che sia stato posizionato correttamente. Prova magari un altro disco. Se ancora il rumore persiste, allora l’unità è probabile che necessiti riparazione o la sostituzione.

Al posto dei rumori sentiamo dei Bip?

Se il computer sta bippando “in modo diverso” di quanto normalmente avviene l’avvio (la maggior parte dei PC invierà un breve segnale acustico attraverso l’ altoparlante della scheda madre quando si accende.), Questo è il tuo BIOS che ti informa che hai un problema.

Generalmente, il problema è serio,e impedisce al computer di avviarsi. A volte può essere causato dalla memoria RAM, dalla CPU che non viene raffreddata correttamente o dalla scheda madre che non rileva un modo per visualizzare le informazioni grafiche. L’unico modo per capire cosa il tuo computer ti sta cercando di comunicare è ascoltare i bip e controllare questo elenco per vedere dov’è il problema.

Strani rumori provenienti dal tuo computer possono sembrare spaventosi, ma nove volte su dieci il problema è qualcosa che può essere riparato, o comunque risolto, soprattutto se lo farai presto!



Ora sei anche in grado di isolare il problema in modo da poter risparmiare molto tempo, denaro per le riparazioni, ma soprattutto salvaguardare i tuoi dati personali.

Potrebbero interessarti anche...