SugarSync servizio cloud storage

SugarSync è un servizio cloud facile da usare che mantiene al sicuro i tuoi file, oltre a consentire a te e agli utenti autorizzati di accedere a tali file attraverso molte vie.

sugarsync accesso da qualsiasi dispositivo collegato

Piani e prezzi

I piani personali partono da 100 GB per $ 7,49 al mese. È possibile espandere a 250 GB di spazio di archiviazione o scegliere il piano più grande per 500 GB. I piani aziendali iniziano con molto più spazio di archiviazione, ma con alcune restrizioni. Puoi utilizzare 1 TB di spazio di archiviazione da uno a tre utenti, a partire da $ 55 al mese. È possibile scalare in quanto è necessario più spazio o più account utente.



Caratteristiche

SugarSync funziona in modo simile ad altri servizi cloud con i suoi metodi di sincronizzazione. È possibile scaricare un’app desktop e trascinare cartelle o file su di essa per la sincronizzazione automatica. Se hai SugarSync sui tuoi dispositivi mobili o su altri desktop, questi file saranno disponibili anche lì. Conserva la stessa struttura di file di quella stabilita sul computer desktop quando sincronizza i file. Rileva i cambiamenti in file e cartelle, quindi aggiorna di conseguenza il cloud.

Se il tuo computer è compromesso in qualsiasi modo, SugarSync ha una modalità di ripristino per restituire i tuoi file su un nuovo computer. Puoi ancora accedere ai tuoi file offline, visualizzarli e modificarli, quindi la volta successiva che il dispositivo torna in linea, continuerà a sincronizzarsi.

Un vantaggio dell’utilizzo di SugarSync per condividere file è che è possibile farlo senza consentire a nessuno l’accesso al proprio account SugarSync o alla miriade di file che è stato caricato. Per gli account aziendali, è possibile creare cartelle condivise tra i gruppi di utenti che dispongono dell’autorizzazione per accedere alla cartella. Per condividere i dati con persone esterne all’azienda, come i clienti, è sufficiente creare un collegamento pubblico che è possibile condividere tramite Facebook, Twitter o e-mail. I destinatari non hanno bisogno di avere un account SugarSync.

Se si desidera condividere file o cartelle per scopi di collaborazione, è possibile impostare le autorizzazioni per consentire a determinate persone di visualizzare solo i file o anche di modificare. Gli utenti possono accedere ai file dall’app Web di SugarSync, installare l’app desktop o utilizzare un’app mobile per dispositivi iOS o Android. Un numero di funzioni di sicurezza oltre a una crittografia a 256 bit per i trasferimenti include salviette del dispositivo remoto nel caso in cui un dispositivo venga rubato o perso.

 

Confronto tra la concorrenza

sugarsync

Svantaggi

SugarSync è chiaro sui suoi limiti. L’azienda suggerisce di archiviare non più di 80.000 file in una cartella; in caso contrario, potrebbero verificarsi problemi di sincronizzazione a causa della quantità di metadati necessari.

Inoltre, l’app non supporta i file di posta elettronica, i database iPhoto, i database iTunes e altri tipi di file comuni.



 

Visita il sito Ufficiale

 





ultima modifica: 2018-05-04T22:25:19+00:00

Potrebbero interessarti anche...