Il computer si arresta in modo anomalo

Il tuo computer si blocca spesso o raramente? La possibile cause di questo crash del sistema possono risiedere dal guasto del disco rigido. Il disco rigido è un dispositivo per l’archiviazione e il recupero di informazioni digitali, principalmente dati del computer. Il guasto del disco rigido causa l’avvio frequente del computer e provoca l’arresto anomalo del sistema. Molti utenti credono che un qualsiasi tipo di errore del software possa persino causare un arresto anomalo del sistema, ma se il sistema non è in grado di avviarsi è chiaro che si è verificato un errore fatale. Segui il tutorial per diagnosticare il problema e risolverlo.

Come risolvere il problema

Prima di risolvere il problema, è necessario capire se è il disco rigido o qualsiasi problema software che causa l’arresto anomalo del pc. Estrarre l’HDD dal computer e collegarlo tramite un adattatore USB o inserirlo in un contenitore USB e collegarlo a un computer funzionante. Se riesci ad accedere all’unità, allora l’HDD è funzionante. Inoltre, se si può copiare qualsiasi file è possibile utilizzare il disco, per ulteriori approfondimenti si possono effetturare dei test completamente gratuiti con questi software, Easeus Data Recovery, se devi recuperare o trovare eventuali file persi o danneggiati con estrena facilità, utilizza questo programma GetDataBack NTFS per recuperare i dati dall’HDD. Se la connessione con il computer non è funzionante, l’HDD non risponde, è evidente che l’HDD è guasto. I messaggi di errore comuni che vengono visualizzati a causa del guasto, sono discussi di seguito.

Sintomi del guasto o messaggi di errore

  • Suoni insoliti dal disco rigido.
  • Il computer si riavvia continuamente.
  • Schermate blu del sistema Microsoft.
  • Disco rigido o dispositivo non riconosciuto o non trovato.
  • Il disco rigido non è formattato.
  • Il sistema si blocca o si blocca.
  • Sistema operativo non trovato.

Se è l’impostazione predefinita HDD, non è possibile utilizzare l’opzione eRecovery per ripristinare il file poiché eRecovery ripristina i valori predefiniti di fabbrica del computer e si perderanno tutti i file personali, non ripristinerà i file. Per eseguire il backup dei file, è necessario utilizzare i programmi di ripristino o strumenti come Test Disk o Easeus Data Recovery o GetDataBack NTFS. È possibile eseguire il backup dei file su un’unità esterna della stessa dimensione o più grande dell’originale, quindi eseguire un programma di diagnostica sull’HDD.

Leggi come recuperare i dati da un disco rigido danneggiato

Recupero Dati Hard Disk

Devi scaricare l’immagine ISO per Seatools e masterizzare l’immagine su CD usando IMGBurn. Avviare il DVD appena creato ed eseguire i test brevi e lunghi sull’unità. Se l’HDD supera entrambi i test, puoi essere in grado di eseguire eRecovery che ripristinerà le impostazioni predefinite del tuo computer. Ripristinare i file di backup. Tuttavia, se uno dei test diagnostici fallisce, l’HDD dovrà essere sostituito.

In alternativa, è possibile rimuovere l’HDD e collegarlo a un altro computer, quindi è possibile scaricare WD DataLifeGuard per Windows ed eseguire i test brevi e lunghi sull’unità. Se uno dei test fallisce, è necessario sostituire l’HDD. Se supera il test reinserirlo nel computer eseguire eRecovery.

Recupero Dati Hard Disk

Al momento della sostituzione dell’unità disco fisso, utilizzare gli strumenti di ripristino come Test Disk o Easeus Data Recovery o GetDataBack NTFS per ripristinare file e cartelle. Easeus Data Recovery Wizard Free Edition può recuperare file o cartelle cancellati anche quando sono stati svuotati dal Cestino, recuperare i dati a causa di formattazione, partizione persa, crash del sistema e attacco di virus. Ciò può ripristinare i file da disco formattato, disco dinamico, partizione cancellata o persa con nomi di file e percorsi di archiviazione originali. GetDataBack Data Recovery può tenere traccia di tutti i file che vengono eliminati accidentalmente. Funziona anche con unità danneggiate e quelle non riconosciute da Windows.

Le procedure sopra discusse risolveranno il problema di arresto anomalo del computer e far funzionare correttamente il sistema.