Quotidiano nazionale Libero

logo libero quotidiano

 

  • Fondazione: 18 luglio 2000
  • Editore: Editoriale Libero s.r.l.
  • Direttore responsabile: Pietro Senaldi
  • Direttore editoriale: Vittorio Feltri
  • Tiratura: 133.230
  • Sede: via L. Majno 42 – Milano
  • Genere: stampa nazionale
  • Sito web: liberoquotidiano.it

 



Fu fondato il 18 luglio 2000 dal giornalista Vittorio Feltri, che in precedenza fù capo redattore per altri giornali conservatori (prima per il giornale L’Indipendente e poi per Il Giornale ). Feltri oltre a dirige l’editoriale “Libero” come direttore, detiene anche una quota di maggioranza del 51% della società.

Il giornale con sede a Milano, vende circa 70.000 copie giornaliere, con maggior diffusione nella regione della Lombardia.

Particolare curioso:

Nel febbraio 2007 alcuni membri della Brigata Rossa sono stati arrestati, accusati di voler mettere una bomba nella sede di questo giornale.

Schieramento politico:

Centro-destra, liberalismo classico, Monarchismo informale.

Lo stile del quotidiano “Libero” è populista, Vittorio Feltri è il rappresentante più significativo. Spesso i titoli sarcastici e polemici del quotidiano attaccano i loro oppositori politici, spesso di Sinistra.

Tra gli “oppositori politici” troviamo Romano ProdiPier Luigi Bersani e Matteo Renzi, spesso in rivalità con Silvio Berlusconi.

 

libero quotidiano



Potrebbero interessarti anche...