Miglior software di riproduzione musicale per Windows

Ascoltare la musica è probabilmente una delle attività più comuni nell’utilizzo del Computer. Considerando le enormi raccolte musicali che la maggior parte di noi possiede è indispensabile un potente software di riproduzione musicale.

Ci sono molti lettori musicali, alcuni sono semplicemente incentrati sulla musica, mentre altri sono anche dotati di librerie multimediali e funzioni di gestione avanzate. 

Ma quale è il migliore lettore multimediale? 

Ecco i miglior software di lettore musicale per Windows.

Il miglior software di riproduzione musicale per Windows

1. Clementine

Clementine è una delle applicazioni per lettori musicali più versatili in circolazione. Puoi facilmente aggiungere la tua intera raccolta musicale e organizzarla, grazie alle funzionalità avanzate di gestione della libreria di Clementine. Ma non è tutto. Clementine può anche cercare e riprodurre direttamente le canzoni caricate su una varietà di servizi di cloud storage, come Dropbox e Google Drive. È sufficiente accedere al servizio di archiviazione cloud tramite le preferenze dell’applicazione e Clementine aggiungerà automaticamente il supporto rilevato alla libreria / playlist. Puoi persino usarlo per ascoltare musica in streaming e Internet radio da servizi basati sul Web come Soundcloud, Spotify e Jamendo .

Clementine supporta una vasta gamma di formati audio (ad esempio  MP3, WAV, AAC  e  FLAC ) e ha funzioni di gestione delle playlist affidabili. Inoltre, può scaricare automaticamente informazioni sui tag ID3 mancanti (nome dell’artista, genere ecc.) E copertine degli album da database di informazioni musicali su Internet come MusicBrainz e Last.fm. C’è anche il supporto per convertire la musica in formati come MP3 e FLAC. Clementine include anche un’app Android che può essere utilizzata per riprodurre musica e controllare l’applicazione in modalità wireless. Quant’è fico!

Download

2. MediaMonkey

L’uso di  MediaMonkey per la prima volta può essere fonte di intimidazione, date le innumerevoli caratteristiche di cui è dotato, ma una volta capito, le cose diventano molto più semplici. MediaMonkey può gestire quasi tutti i formati audio digitali più diffusi, come  MP3, AAC, FLAC ; e  può anche gestire alcuni formati video come  MP4  e  AVI . Oltre a questo, ha anche la capacità di rippare CD audio, e può scaricare podcast e tracciare anche i metadati.

Oltre a ciò, MediaMonkey esegue continuamente la scansione delle cartelle della libreria per eventuali modifiche e aggiorna automaticamente la raccolta multimediale se viene rilevata la stessa. Una delle funzionalità più importanti di MediaMonkey è la possibilità di sincronizzarsi con una varietà di dispositivi iOS e Android. Se scegli di passare alla versione premium (Gold) di MediaMonkey, ottieni un sacco di funzionalità extra, come raccolte musicali personalizzate, playlist automatiche e molto altro. Può anche essere (facoltativamente) utilizzato come applicazione portatile. Condividi la tua musica e video tra Windows e Android, dispositivi Apple (iPhone, iPad, iPod), TV e altri lettori multimediali DLNA o servizi cloud.

Download

3. MusicBee

Per un’applicazione di riproduzione e gestione di musica freeware, MusicBee include un sacco di funzioni. Oltre alla riproduzione musicale, MusicBee semplifica la gestione e l‘organizzazione di raccolte musicali estese in biblioteche. Puoi anche importare direttamente le tue librerie Windows Media e iTunes . Può anche connettersi a Internet e scaricare automaticamente i metadati delle tracce mancanti (ad es. Copertine degli album, nome dell’artista) in un batter d’occhio. C’è un editor di tag ID3 integrato che ti consente di taggare manualmente la tua musica, oltre a una varietà di “modalità giocatore” adatte a diversi ambienti di riproduzione.

Per quanto riguarda il supporto al formato, MusicBee supporta quasi tutti i formati più diffusi, da  MP3 e  AAC , a OGG  e  WMA. E se ciò non bastasse, puoi anche scaricare una serie di plug-in che espandono la funzionalità di MusicBee in vari modi. Altre caratteristiche includono effetti DSP, Last.fm scrobbling, playlist intelligenti e altro ancora. Oh, e MusicBee è anche disponibile come applicazione portatile. Riproduci la tua musica come desideri. Trasforma il tuo computer in un jukebox musicale. Usa la codifica automatica per ripulire la tua libreria musicale disordinata.

Scarica gratis

4. aTunes

Avere una delle interfacce più pulite di sempre, aTunes è una gioia da usare. Non ci sono menu confusionari, opzioni non necessarie o altro. Ma non sbagliarlo, aTunes è un’applicazione abbastanza potente. Puoi semplicemente aggiungere più file multimediali e cartelle all’applicazione, e li gestirà e li organizzerà automaticamente, grazie alla funzionalità di gestione dei supporti solidi. La collezione di musica digitale può essere visualizzata dopo il filtraggio sulla base di metadati, come il nome e il genere dell’album, e la modalità a schermo intero con iTunes come la modalità Cover Flow sembra davvero buona. aTunes è compatibile con una serie di formati audio, compresi quelli popolari come  MP3, AAC, WMA,  FLAC e  WAV. C’è anche il supporto per playlist intelligenti e la rimozione di tracce duplicate.

aTunes può connettersi a una varietà di servizi basati sul web, come L a st.fm, e consente di ascoltare le stazioni radio Internet e scaricare i podcast. Tuttavia, uno dei lati negativi di aTunes è che non esiste quasi nessuna documentazione disponibile per questo. Quindi, se hai bisogno di aiuto per quanto riguarda il programma, dovrai approfondire i forum dell’applicazione.

Sito ufficiale: atunes.org

5. Foobar2000

È facile confondere Foobar2000 per un programma per computer bloccato nei primi anni ’90, data la sua UI estremamente minimale (e un po ‘noiosa). Ma questo non potrebbe essere lontano dalla verità, dato che Foobar2000 è probabilmente uno dei software di music player più personalizzabili, estensibili e con funzionalità mai caricati. E il fatto che riesca a farlo pur essendo super leggero rende solo le cose migliori. Puoi modificare in modo granulare l’interfaccia utente di Foobar2000 scegliendo quali moduli, come la visualizzazione della playlist, l’equalizzatore con i misuratori di frequenza, misuratore dello spettro  e album e artista, insieme all’interfaccia utente principale.

Per quanto riguarda le funzionalità, Foobar2000 include praticamente tutto, con  OGG, FLAC, ALAC, AIFF  e  SND che  sono solo alcuni dei numerosi formati audio supportati. È possibile aggiungere tutte le cartelle della libreria multimediale che si devono gestire per la raccolta e Foobar2000 può monitorarle automaticamente per eventuali modifiche della libreria a intervalli costanti. Aggiungere metadati alle tracce è semplicissimo e puoi aggiungerlo manualmente, oppure fartelo scaricare da database musicali basati su Internet come Freedb. Questa cosa può anche rippare CD audio e persino leggere archivi ZIP e RAR. Foobar2000 può essere installato anche come app portatile .

Scarica

6. Audacious

Se tutto ciò che desideri è un modo sensato di ascoltare la tua musica, Audacious funzionerà perfettamente per te. Con un’interfaccia utente a finestra singola semplice ma funzionale, iniziare con Audacious è semplice. Basta aggiungere le cartelle della libreria musicale e l’applicazione caricherà le tracce per la riproduzione, con i dettagli della traccia (ad esempio il nome dell’artista, l’album ) visualizzati in colonne separate. Una barra di stato di riproduzione orizzontale nella parte inferiore mostra le  informazioni Now Playing  , complete di copertina dell’album e un visualizzatore di spettro.

Audacious ha una potente funzionalità di ricerca e ti consente di trovare la traccia che stai cercando in pochi secondi. Supporta tutti i formati audio più diffusi, inclusi  FLAC, WMA, AAC, WAV  e  OGG . Ci sono anche altre caratteristiche più generali come il supporto avanzato per le playlist, la rimozione di tracce duplicate, shuffle / crossfade, editor di tag ecc. Il set di funzionalità di Audacious può essere ampliato enormemente aggiungendo vari plug-in (che possono essere aggiunti direttamente tramite le impostazioni del programma), che impartiscono funzionalità quali la rimozione vocale e la conversione della frequenza di campionamento nell’applicazione. Modifica il suono con l’equalizzatore grafico o cambia la gamma dinamica con effetti audio.

Scaricare

7. AIMP

Probabilmente la cosa migliore di  AIMP  è che è incredibilmente semplice da usare. Non ci sono scansioni di librerie, opzioni di menu, sottosezioni o simili. Si avvia l’applicazione, si aggiungono alcuni brani e si lascia che faccia il suo compito. L’interfaccia utente (o skin) predefinita di AIMP assomiglia molto a Winamp (che verremo a breve) e consiste solo nel modulo in riproduzione e nell’editor di playlist. La playlist ha una barra di ricerca rapida per trovare facilmente qualsiasi traccia. Tutte le funzioni standard come shuffle, crossfade, equalizzatore, così come i pulsanti di riproduzione sono facilmente accessibili.

AIMP supporta una vasta gamma di formati audio, inclusi  FLAC, MIDI, MP3, DTS e  OGG . Oltre a ciò, ti consente anche di ascoltare le stazioni radio su Internet e persino di acquisire stream radio in diversi formati. Ci sono anche funzionalità di gestione della libreria, codifica audio e generazione di playlist intelligenti. Infine, AIMP include il supporto per i plug-in e, utilizzando lo stesso, può connettersi a servizi basati sul web come Last.fm anche. Puoi persino modificare l’interfaccia utente utilizzando una varietà di skin precaricate e scaricabili.

Sito ufficiale

software di riproduzione musicale per Windows

Altri software di riproduzione musicale

  • Windows Media Player  : se non vuoi disturbare l’installazione di un’altra applicazione musicale, puoi utilizzare Windows Media Player nativo di Windows. È costruito solidamente, ha solide funzionalità di gestione delle librerie e funziona generalmente bene.
  • Winamp  – È impossibile parlare di software per lettore musicale senza menzionare Winamp, che è probabilmente la migliore applicazione per lettori musicali mai realizzata. Sebbene il veterano del software del lettore musicale non sia più in fase di sviluppo, puoi scaricare l’ultima versione stabile nei forum di Winamp.
  • VLC Media Player  – Sappiamo tutti quanto sia incredibilmente impressionante VLC Media Player. È l’applicazione all-in-one per lettore multimediale in grado di riprodurre praticamente qualsiasi formato. E puoi essere dannatamente sicuro che servirà a soddisfare le tue esigenze di riproduzione musicale. 

Conclusione

Riprodurre la musica è una delle attività più comuni eseguite su qualsiasi computer. E le applicazioni del lettore musicale sopra discusse sono perfette per tutte le tue esigenze. Se stai cercando funzionalità avanzate di gestione delle librerie, prova Clementine o MusicBee. Vuoi qualcosa in grado di sincronizzare e gestire la musica sui tuoi smartphone iOS e Android? MediaMonkey è la migliore soluzione. E se stai cercando qualcosa di semplice ma estremamente personalizzabile, Foobar2000 sicuramente farà al caso tuo. Provali e scopri quali funzionano meglio per te.