Info Regione Basilicata

  • Capoluogo: Perugia
  • Coordinate: 40°38′21″N 15°48′19″E
  • Superficie: 9.992 km²
  • Abitanti: 559 084
  • Densità: 55,5 ab./km²
  • Province: 2
  • Comuni: 131
Regione Basilicata

La Basilicata nota anche come Lucania, è una regione nel sud Italia, al confine con Campania ad ovest, la Puglia a nord e ad est, e la Calabria a sud, con una breve costa che si affaccia nel sud-ovest sul Mar Tirreno tra Campania e la Calabria, la regione può essere considerato come il “collo del piede” d’Italia, con la Calabria funziona come il “piede” e Puglia da “tacco”, nel formare lo stivale del territorio Italiano.

Il nome Lucania deriva dalle tribù che popolava la regione nell’ Età del Ferro, copre una vasta parte dell’Appennino è la regione più montuosa nel sud Italia.

La Storia

La Basilicata è stata abitata fin dai tempi preistorici, i primi insediamenti umani risalgono al Paleolitico nel 5 ° secolo divenne parte del possedimento Longobardo aggregandosi al ducato di Benevento nel 568. Nei secoli successivi, il territorio fù conquistato dai Saraceni e poi nel 968 la regione fu riconquistata dai Bizantini e poi dai Longobardi. In questo periodo ci fù l’origine del nome della regione che fu associato con il termine greco Basilikos, nome del governante bizantino regione.

Basilikos in greco significa “Re ufficiale”.

Nel 1059 la Basilicata, insieme al resto del sud Italia, fu conquistata dai Normanni. La regione divenne parte del Regno delle Due Sicilie nel 1735, diventò una regione autonoma dichiarando la sua annessione al Regno d’Italia il 18 agosto 1860 con l’insurrezione di Potenza.

Anche se la Basilicata non ha mai avuto una grande popolazione, tuttavia ci sono stati grandi fluttuazioni del modello demografico della regione. Nel 1881, c’erano 539.258 abitanti, ma nel 1911 la popolazione era diminuita del 11% a 485 911 abitanti, soprattutto a causa di emigrazione oltreoceano. Nel 1857, si verificò una tragica serie di terremoti furono uccisi circa 12 mila persone e molti villaggi rimasero gravemente danneggiati.

La Basilicata è una regione dal territorio con un rischio sismico elevato.

Il Territorio:

Mappa Basilicata

La regione è prevalentemente montuosa per il 47%, collinare per il 45% e il resto 8% coperto dall’unica pianura: la Piana di Metaponto.

Il terreno per lo più e del tipo calcareo (Murgia) possiede un clima mediterraneo molto secco soprattutto in estate, spesso influenzato dalle tre coste che sono bagnate dai mari: Adriatico, Ionio e Tirreno. La complessità delle caratteristiche fisiche della regione determina un clima continentale in montagna e lungo le coste del Mediterraneo, così da ottenere diversi situazioni climatiche in base al territorio interno.

  • Pianura del Metapontino , a sud-sud-est, dove gli inverni sono miti e piovosi ed estati calde e secche ma abbastanza ventilate, la stesse affinità riproducono il clima della zona ionica, con la sola differenza che in inverno la temperatura è leggermente più alta e l’estate leggermente più fresca, ma con un tasso d’umidità molto marcata.
  • Colli di Matera, nella parte centro-orientale della regione, dove i modelli di clima mediterraneo attenuate verso l’interno: con inverni molto rigidi e nevosi per diverse volte l’anno, soprattutto da novembre a marzo. Anche qui le estati sono calde e secche.
  • Negli Appennini, che corrisponde ai 7/10 del territorio regionale gli inverni sono molto freddi, soprattutto a oltre 1.000 metri di altitudine, dove compare la neve, che può rimanere fino alla fine di maggio. Le estati sono moderatamente calde

Luoghi Interesse

  • Per la salute e fitness terme Rapolla (Term Ala) e Latronico (Terme La Calda)
  • Per rivivere la Storia , musei di Potenza, Matera, Melfi, Venosa, Metaponto, Policoro Castel Lagopesole Irsina
  • Cultura e Tradizioni con le feste popolari e le importanti mostre di scultura a Matera, città d’arte come Maratea
  • Potenza è la capitale della regione. Si trova in alta montagna ad una altitudine di 819 m sul livello del mare. La città è stata più volte distrutta da terremoti negli anni 1273, 1694 e più recentemente nel 1980, bombardata nel 1943 dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale. I turisti della città ammirano le chiese di San Francesco del XIII secolo, Santa Maria del Sepolcro del XII secolo, San Michele, così come la Cattedrale del XII secolo e ricostruita nel XV del III secolo e il Museo Archeologico nella parte moderna della città.
  • Matera è una città situata a una distanza di 103 km. a nord est di Potenza. Si tratta di una delle più antiche città del mondo. Famosa per le sue stradine che formano una sorta di labirinto, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Nella città di Matera è stato girato il film di Mel Gibson, La Passione “.

Mappa del Territorio della Basilicata:

CittàPopolazione
(ab)
Altitudine
(m s.l.m.)
Superficie
(km²)
Potenza66.769819175,43
Matera60.404401392,09
Policoro17.8752567,66
Melfi17.739530206,23
Pisticci17.538364233,67
Lavello13.420313134,67
Rionero in Vulture13.10164353,52
Lauria12.558430176,63
Bernalda12.423127126,19
Venosa11.627415170,39
Avigliano11.22186785,48
Montescaglioso9.776365175,79

Giunta Regionale Sede legale: Corso Vannucci, 96 – 06121 Perugia.

Da molti la Basilicata viene considerata come la terra più bella del Mondo! Questo video ne conferma tale affermazione.

Regione Basilicata

La regione della Basilicata, nota anche come Lucania, si compone di due province: Potenza e Matera. Il suo nome deriva dal greco basilikos, che significa “regale”. Il territorio si estende per circa 10000 km2, con capitale Potenza è la regione più montuosa nel sud Italia, con il 47% della sua superficie di 9.992 km2 coperti da montagne, dove il 45% è zona collinare e dal 39;8% da pianure.

Città della Basilicata

Le informazioni della città di Potenza Matera li puoi trovare nelle Regione Basilicata

Venosa è una città storica. La città nacque Orazio, poeta romano conosciuto. La città ha un enorme castello che si trova all’interno del Museo Nazionale.  I turisti visitano l’Abbazia Santissima 

Trinità del XI secolo e le antiche rovine di un anfiteatro e terme. Sito ufficiale complesso della SS. Trinità

Melfi si trova ad una distanza di 50 km. a nord di Potenza. E ‘una città molto interessante architettonicamente. Ha una struttura fissa alla cima del Vulture. La città ha conosciuto nella sua storia dei terremoti. I turisti visitano le mura medievali, i resti della cattedrale e il castello normanno cui mura ospita il Museo Archeologico.

Metaponto si trova ad una distanza di 102 km. est di Potenza.  In tempi storici, la città è stata invasa da schiavi ribelli guidati da Spartaco. La città del Museo Archeologico con i suoi antichi scavi. In prossimità della città a pochi chilometri, i turisti possono visitare i quindici colonne, che ricordano del santuario di Hera, il tempio di Apollo al sesto secolo aC.

Maratea è una cittadina sulle rive del Mar Tirreno. Perla del Tirreno ” con 44 chiese, nella città si erge una bella ed  enorme statua in marmo del Cristo Redentore. Il monumento è stato costruito nel 1965, è stata posta sulla cima del Monte San Biagi, di fronte alla Basilica di Maratea. I monumenti più grandi del mondo

Parco di Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane Gli amanti della natura potranno vedere e ascoltare tutti i tipi di uccelli e animali come daini, mucche Podolica, lepri, italiano, ecc e tutto si vegetazione selvaggia e lussureggiante. Sito ufficiale del parco.

Collegamenti Esterni

Servizi Turistici, portale del Turismo Basilicata