L'universo e le sue Galassie




Lo spazio celeste visto dal centro dell'Universo non apparirebbe uniforme, ma mostrerebbe grandi vuoti e macchie biancastre di varie dimensioni: le Galassie formate da una grande quantità di stelle e da materiali interstellari.

Andromeda è una galassia che fa parte del Gruppo Locale costituito da una trentina di sistemi di stelle vicini alla Via Lattea. Per misurare le distanze in astronomia si utilizza come unità di misura l'anno luce (a.l.) che rappresenta la distanza percorsa dalla luce in un anno. La luce viaggia nel vuoto a 300000 km/secondo e in un anno percorre circa 9463 miliardi di chilometri.

Con questo Strumento di Zoom, possiamo ammirare la Galassia di Andromeda con non l'abbiamo mai vista prima.

galassia Andromeda e satelliti



La Via Lattea


è la galassia di cui fa parte il Sistema Solare. Ha la forma di un disco il cui diametro è circa 100000 a. I.. La nostra galassia contiene alcuni miliardi di stelle concentrate in un nucleo centrale da cui si dipartono lunghi bracci a spirale più sottili. La materia interstellare delle galassie è spesso aggregata in enormi concentrazioni di gas, in prevalenza idrogeno e materia sottile, detta polvere, che assomiglia alla nebbia dal latino nebula, da cui il termine nebulosa.

Galassia Via Lattea

La nebulosa Helix o Nebulosa Elica è una delle nebulose più vicine alla Terra e per la sua forma e colore viene spesso chiamata l'Occhio di Dio. La nebulosa Elica è un esempio di una nebulosa detta planetaria, formatasi alla fine della vita di una stella di tipo solare. Il Centaurus è una delle 88 costellazioni moderne. Faceva già parte dell'elenco di 48 costellazioni redatto nell'antichità classica composte dalle 12 dello Zodiaco, dalle 21 visibili nel cielo dall'emisfero boreale (nord) e dalle 15 di quello australe (sud).

Nebulosa Helix

Le Galassie sono sistemi stellari costituiti da miliardi di stelle, pianeti, nubi di gas e polveri, sui quali agisce la forza di gravita. Le dimensioni possono variare dalle "piccole" galassie nane, che racchiudono poche decine di milioni di stelle, alle galassie giganti, che possono avere al loro interno anche mille miliardi di corpi celesti tutti orbitanti intorno al nucleo galattico, un centro di massa comune.

Le Galassie ellittiche




Le Galassie ellittiche hanno forma sferica oppure ovoidale molto schiacciata, la loro luminosità decresce con l'aumentare della distanza dal centro e le stelle sono distribuite in modo omogeneo. Le Galassie spirali, come la Via Lattea, hanno un nucleo luminoso centrale dal quale partono i bracci disposti a spirale. Le spirali sbarrate differiscono dal le spirali normali perché i loro bracci non partono direttamente dal nucleo, ma dalle estremità di una struttura simile a una barra che l'attraversa. Il Sistema solare si trova in uno dei bracci a spira le della Galassia della Via Lattea.

Universo Galassie stelle

Il Sistema Solare comprende una stella di medie dimensioni, il Sole, i pianeti che gli girano attorno, gli almeno 63 satelliti principali e i numerosi frammenti di materia che orbitano come, ad esempio, migliaia di asteroidi. Quasi tutta la massa che compone il Sistema Solare è concentrata nel Sole che ne rappresenta il 99%. Uomo nello Spazio

Universo sistema solare




inoltre, numerose piccole masse ghiacciate si muovono alla periferia del Sistema Solare  e solo periodicamente si avvicinandosi al centro manifestandosi sotto forma di comete.



Le immagini sono di dominio pubblico, visto che sono sprovviste di copyright. Non ne rivendichiamo la paternità, ed attribuiamo credito:

NASA , ESA

© riproduzione riservata
ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2015