strumenti utili per economia e finanza

 

 

 

 

 

Il Calcolatore di Fibonacci

 

Per prevedere obiettivi di prezzo approssimativo, puoi utilizzare il calcolatore di Fibonacci. Per prima cosa verificare se la vostra coppia di valute è in trend positivo o negativo.

 

Una volta che avete fatto la determinazione, inserire i dati nell'area appropriata. Inserisci il prezzo alto e basso del giorno precedente (o del periodo) nelle caselle di immissione etichettato alto e basso. Se si desidera modificare la quantità di cifre decimali visualizzati dopo il periodo è possibile modificare il valore nella casella (C) personalizza basta inserire il numero 0-4. In caso contrario, si otterrà automaticamente due punti decimali standard.

 

I trend significativi sono:

  • Uptrend tendennza la rialzo
  • Downtrend tendenza al ribasso
Fibonacci è forse più noto per la scoperta di una serie di numeri che ora noi chiamiamo i numeri di Fibonacci, costituiscono ciò che chiamiamo sequenza ricorrente. Cominciando con 1, ogni termine della sequenza di Fibonacci è la somma dei due numeri precedenti . 0+1=1     1+1=2     1+2=3     2+3=5     3+5=8    5+8=13

 

 

Convertitore di Valuta

I Tassi di cambio influiscono sul volume del commercio globale in tutto il mondo, sono scambiati come coppie di valute e fondi da parte dei commercianti del forex online. Questi tassi sono determinati da un sacco di fattori concomitanti che possono influenzare un guadagno o una perdita in basso interesse di cambio del giorno.

 

Alcuni esempi di conversione di valuta più utilizzate sono gli accoppiamenti: GBP EUR , GBP USD , GBP AUD , USD GBP , EUR USD , EUR USD e USD EUR .

 

I principali indici di oggi

 

 

Il Calcolatore di Profitti

 

è uno strumento che rende i calcoli facile e divertenti. Viene utilizzato per calcolare la percentuale di profitto date dal prezzo di costo e dal prezzo di vendita.

 

Il Margine del calcolo dei profitti è a proprio rischio.

 

Sebbene venga fatto ogni sforzo per assicurare l'esattezza, non possiamo essere ritenuti responsabili o per qualsiasi perdita, danno, costo o spesa che possa derivare dal suo uso.

 

 

Calcolo e verifica codice IBAN e CIN

 

Termini delle Coordinate bancarie italiane.

  • Codice ABI (Associazione Bancaria Italiana) è un numero composto da cinque cifre e rappresenta l'istituto di credito.
  • Codice CAB (Codice di Avviamento Bancario) è un numero composto da cinque cifre e rappresenta l'agenzia o specifica filiale dell'istituto di credito
  • Codice CIN (Control Internal Number) è composto da una sola lettera ed è utilizzato come carattere di controllo
  • Codice BBAN (Basic Bank Account Number) è un codice composto da non meno di 13 caratteri che identifica la coordinata bancaria nazionale.
  • BIC (Bank Identifier Code) è un codice (codice SWIFT: Worldwide Interbank Financial Telecommunication) utilizzato nei pagamenti internazionali per identificare la Banca del beneficiario.
  • Codice IBAN(International Bank Account Number), ossia la codifica internazionale che identifica ciascun conto bancario utilizzato per i pagamenti (es. bonifici)
    • La struttura dell'IBAN è composta da: P PAESE - 2 lettere, IT per l’Italia; CONTROLLO INTERNAZIONALE - 2 numeri; CONTROLLO NAZIONE (CIN) - 1 lettera; CODICE ABI - 5 numeri; CODICE CAB - 5 numeri; CONTO CORRENTE - 12 caratteri alfanumerici.
  • SEPA è un'area in cui cittadini europei, imprese e pubbliche amministrazioni effettuano operazioni di pagamento in euro verso un altro conto.

Comprende 34 paesi:

18 sono stati UE che adottano l’euro: Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna. 10 sono stati UE che non adottano l’euro all'interno e tuttavia effettuano pagamenti in euro: Bulgaria, Croazia, Danimarca, Lituania, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Svezia e Ungheria. 6 sono stati non membri dell'UE: Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera e San Marino

 

 

Calcolatrice - Finanza Calcola il mutuo, il prestito e il Taeg

 

Seleziona Mutuo, prestito e Taeg per procedere con i vari calcoli.

 

 

Cerca ABI CAB, banche e istituti di credito.

 

 

E' possibile effettuare la ricerca in tre modi diversi:

 

  • Inserendo solo su banca il codice abi o la denominazione della banca.
  • Ricerca solo su agenzia: lasciando vuoto il primo campo e inserendo il codice cab o digitando la denominazione o il comune della banca.
  • Ricerca solo su banca, agenzia: inserendo in entrambi i campi, si ottiene un elenco di agenzie(cab, denominazione, indirizzo, cap, comune, provincia).

 

 

 

© riproduzione riservata