Semifreddo All'Amaretto


Difficoltà: Media
Tempo: 35 minuti
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 4/5 persone:
250 gr. di amaretti;
350 gr. di panna da montare;
5 uova;
4 cucchiai di zucchero;
1 caffè ristretto;
un goccio di cognac.

Preparazione:
Mettete la panna in frigo per 30 minuti circa a raffreddare.

Sbriciolate molto finemente gli amaretti in una terrina.

Unitevi il caffè ed il cognac ed amalgamate il tutto. Separate gli albumi dai tuorli.

A questo punto sbattete energicamente i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto spumoso, con lo zucchero ben sciolto ed unitelo all'impasto di amaretti.

Montate gli albumi a neve ben ferma (aggiungete un pizzichino di sale prima di iniziare a montarli, l'operazione riesce meglio!) ed incorporateli delicatamente al composto.

Montate ora la panna fredda ed incorporatela delicatamente a tutto il resto.

Questa operazione è molto delicata perché darà la consistenza giusta al vostro semifreddo.

Utilizzate la frusta, lavorando con la mano "in orizzontale" come fate per sbattere, ma molto lentamente.

Versate il composto in uno stampo rettangolare che avrete unto generosamente con le dita intinte nel burro fuso e raffredate in freezer per almeno 2 ore.

Potete servirlo già tagliato a fettine, guarnito da ciuffi di panna montata, amaretti sbriciolati o caramello.... oppure portarlo in tavola intero, sul piatto da portata, accompagnato da qualche ciotolina con amaretti sbriciolati, che ogni commensale spolvererà sul proprio piatto a piacimento, un po' come si fa con il formaggio!

semifreddo all'amaretto

Semifreddo Alla Fragola


Difficoltà: Media
Tempo: 30 minuti
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 4/5 persone:
350 gr. di fragole fresche;
350 gr. di panna da montare;
80 gr. di meringa ;
50 gr. di zucchero a velo.

Preparazione:
Versate la panna in una terrina e mettetela in frigo per una mezz'oretta, o, per velocizzare, una decina di minuti nel congelatore.

Lavate le fragole e lavorate a mano con la forchetta, riducendole a purea oppure più velocemente con il mixer. Dovete ottenere una crema priva di pezzi e fine, se non siete "soddisfatte" del lavoro potete passare la purea di fragole con un colino a maglie non troppo piccole.

Aggiungete adesso lo zucchero a velo e mescolate ancora, fino a che il tutto non sia omogeneo. Sbriciolate adesso la meringa finemente (potete metterla in un sacchettino da congelatore e poi pestarla con le mani: è velocissimo!) quindi unite anch'essa alla crema di fragole.

Per finire montate la panna messa a raffreddare ed incorporatela delicatamente alla crema. Utilizzate la frusta, lavorando con la mano "in orizzontale" come fate per sbattere, ma molto lentamente.

Questa operazione è molto delicata perché darà la giusta consistenza al vostro semifreddo.

Ungete con le dita intinte nel burro fuso uno stampo rettangolare e riempitelo con il composto.

Mettete in freezer almeno tre ore e passatelo in frigo circa un'ora prima di servire!

Potete servire guarnito con qualche fragola tagliata a spicchi e qualche fogliolina di menta.

semifreddo alla fragola fatta in casa

Semifreddo Al Cioccolato


Difficoltà: Minima
Tempo: 30 minuti
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 4/5 persone:
400 gr. di panna da montare;
250 gr. di cioccolato fondente in tavoletta;
4 uova;
30 gr. di zucchero a velo;
2 cucchiaini di caffè espresso ristretto.

Preparazione:
Versate la panna in una ciotola e ponete in frigo per una mezz'oretta, o, per velocizzare, una decina di minuti nel congelatore.

Rompete il cioccolato a pezzetti e fatelo sciogliere in un pentolino a bagnomaria e quando sarà cremoso e privo di grumi, aggiungetevi i due cucchiaini di caffè.
Separate gli albumi dai tuorli.
Incorporate ora alla crema di cioccolato i tuorli, mescolate accuratamente e lasciate raffreddare.

Trasferite i 4 albumi rimasti in una terrina, scioglietevi lo zucchero poco alla volta, per non creare grumi e montate a neve solida (aggiungendo un pizzichino di sale il risultato è migliore!) quindi incorporateli alla crema di cioccolato che deve essere appena tiepida.
Montate ora la panna fredda ed incorporatela delicatamente al cioccolato.

Questa operazione è molto delicata perché darà la giusta consistenza al vostro semifreddo.

Utilizzate la frusta, lavorando con la mano "in orizzontale" come fate per sbattere, ma molto lentamente.

Fermatevi quando il composto è miscelato, anche se non è importante che scompaiano tutte le striature bianche della panna... anzi dà un tocco di "variegato" molto carino da vedere.

Ungete con le dita intinte nel burro fuso uno stampo da budino (quello con il buco in centro) e riempitelo con la mousse di cioccolato.

Mettete in freezer almeno due ore e passatelo in frigo circa un'ora prima di servire!

Volendo, potete guarnire con panna montata il perimetro del semifreddo o decorare con panna da montare liquida la superficie del dolce.
In ogni caso.... è una ghiottoneria!!!

ricetta semifreddo al cioccolato




Come Preparare: