Scegli la Ricetta per preparare e cucinare il pollo


Cappone Arrosto Ripieno


Difficoltà: Elevata
Tempo: 40 minuti + cottura
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 8 persone:
1 cappone da 2 kg svuotato delle interiora;
300 gr. di salsiccia o pasta di salsiccia;
200 gr. di prosciutto crudo;
100 gr. di grana grattugiato;
80 gr. di burro;
2 uova;
1 spicchio di aglio;
pangrattato;
prezzemolo;
brodo;
olio di oliva;
sale e pepe.

Preparazione:
Tritate nel mixer l’aglio, il prosciutto crudo ed un ciuffo di prezzemolo.
Impastate ora la salsiccia con il grana grattugiato ed il composto tritato con il mixer.

Amalgamate con cura quindi unitevi le uova, 40 grammi di burro fuso a bagnomaria ed una manciata di pangrattato. Amalgamate, correggete di sale se necessario e continuate ad amalgamare il tutto fino a raggiungere un impasto omogeneo. Se risultasse troppo "mollo" correggete la densità aggiungendo del pangrattato e del formaggio grattugiato.

Ora farcite l'interno del cappone, cucite la parte posteriore per non far fuori uscire il ripieno e legate le ali e le cosce al busto con lo spago da cucina.

Ponete il cappone in una teglia da forno adatta alle sue dimensioni.

Salate, pepate ed aggiungete il burro rimasto, aggiungete un filo d'olio e mettete nel forno preriscaldato a 220° C per circa 2 ore, avendo cura di bagnarlo con il fondo di cottura ogni 20/30 minuti.

Se si dovesse colorire troppo coprite il cappone con della carta stagnola che leverete 5 minuti prima di terminare la cottura.

Terminata la cottura togliete lo spago da cucina, lasciate riposare per 15/20 minuti il volatile, quindi tagliate il cappone con il trinciapollo a metà.

Estraete delicatamente il ripieno e mettetelo da parte.
A questo punto tagliate il cappone in porzioni, avendo cura di ricomporlo nel piatto da portata.

Tagliate a fette il ripieno e distribuitelo intorno al cappone nel piatto di portata, irrorate con il sugo di cottura e tenete in caldo fino al momento di servire.
Questa è una delle ricette tradizionali del Natale italiano.

Un po' difficile nella realizzazione ma di sicura riuscita.

Pollo Alle Mandorle


scheda pollo alle mandorle

Difficoltà: Minima
Tempo: 25 minuti
Tipo di Cucina: Cinese


INGREDIENTI per 4 persone:
600 gr. di pollo tagliato a dadini;
300 gr. di mandorle pelate;
4 cucchiai di salsa di soia;
1 cucchiaio di maizena;
Aglio in polvere;
1 limone;
zucchero;
pepe bianco;
olio

Preparazione:
Tagliate il pollo a piccoli bocconcini e mettetelo in una ciotola.
Conditelo con la salsa di soia, la maizena, una spolverata di aglio in polvere, una spolverata di zucchero e mescolate per bene, quindi riponete il tutto nel frigo e lasciate riposare per 2 ore circa.

Scaldate l'olio in padella, alzate la fiamma in macchina e fate rosolare le mandorle.

Non appena le mandorle saranno appena appena dorate unitevi i bocconcini di pollo, spremetevi il succo del limone ed aggiungete una tazzina da caffè di acqua.

Cuocete per 5/7 minuti, sempre a fiamma alta, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Spolverate con il pepe e servite caldissimo.

ricetta pollo alle mandorle

Supreme di polli alla marina


Difficoltà: Minima
Tempo: 25 minuti
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 4 persone:
4 petti di pollo di circa 200 grammi l’uno;
mezzo bicchierino di cognac;
50 grammi di burro;
2 spicchi di aglio;
8 foglie di salvia fresca;
2 cucchiai di SALSA ALLE NOCI;
2 cucchiai di panna da cucina fresca;
una noce di burro;
pepe bianco in grani da macinare al momento;
sale.

Preparazione:
Pulite i petti di pollo eliminando la pellicina ed eventuali parti grasse.
Pulite gli spicchi d’aglio e tagliateli a metà.
Scaldate a fuoco vivace una padella antiaderente, unite il burro, fatelo sciogliere, aggiungete gli spicchi d’aglio e le foglie di salvia, fateli rosolare, quindi unite i petti di pollo e cuoceteli dai due lati.

Terminata la cottura salate e pepate la carne, scolatela dalla padella e mettetela da parte.

Eliminate dalla padella le foglie di salvia e gli spicchi d’aglio, lasciate il sugo di cottura creato dalla carne, rimettetela sul fuoco vivace, aggiungete la noce di burro, fatelo sciogliere, unite la panna e la salsa di noci, allungate con il cognac, mescolate e cuocete un paio di minuti fino ad addensare la salsa.

Aggiustate di sale e pepe.
Scaloppate la carne tagliando i petti in maniera trasversale, disponete le fette a ventaglio nel piatto e irroratele con la salsina calda.
E' pronto.

SUGGERIMENTO dello Chef
L’uso del cognac può essere duplice: nel primo caso come nella ricetta esposta, nel secondo caso unendolo al termine di cottura della carne, facendolo scaldare e quindi infiammare fino alla completa evaporazione.

Pollo Alla Marocchina


scheda carne di pollo

Difficoltà: Media
Tempo: 2 ore circa
Tipo di Cucina: Araba


INGREDIENTI per 4 persone:
4 fettine di petto di pollo;
150 gr di ceci;
100 gr. di mandorle;
70 gr. di burro;
2 cipolle bianche di media grandezza;
Un bastoncino di cannella;
2 limoni;
Prezzemolo tritato;
Zafferano;
Pepe nero;
Sale;
Bicarbonato;
1 litro di brodo

Preparazione:
Mettete in ammollo i ceci la sera prima, aggiungendo un pizzico di bicarbonato all'acqua, affinché i ceci risultino più teneri.

Preparate un litro di brodo. A voi la scelta: va benissimo di dado vegetale, oppure, se avete tempo e volete fare le cose super bene (!) preparatelo con carne di pollo, senza far mancare carote e cipolle all'acqua di cottura!!!

Mettete a cuocere i ceci nell'acqua finché non diventano morbidissimi. Scolateli, quindi riempite la pentola di acqua fredda e lasciateveli alcuni minuti poi iniziate a strofinarli delicatamente tra le mani, privandoli della pellicina.

Fate sciogliere il burro in casseruola profonda e rosolatevi i petti di pollo. A cottura quasi ultimata, aggiungete lo zafferano e miscelatelo bene al sugo con un cucchiaio di legno, rigiratevi i petti di pollo, quindi aggiungete le cipolle tagliate a rondelle.

Fate rosolare ancora qualche istante, mescolando spesso.
Aggiungete ora il brodo tiepido, portate al punto di ebollizione, quindi aggiungete i ceci, le mandorle ed il bastoncino di cannella. Coprite e lasciate cuocere a fuoco veramente molto basso per un'ora circa.

Terminata la cottura lasciate riposare nella casseruola fino al momento di servire.

Prima di portare in tavola aggiungete una generosa spolverata di prezzemolo tritato, fate bollire a pentola scoperta la pietanza a fuoco vivace, finché il sugo rimasto si riduca leggermente.

Irrorate con il succo di limone, spolverate di pepe e gustate!!!
Se volete servirlo al meglio, servitelo con una ciotola di riso bollito caldo.

Ricetta esotica pollo alla marocchina

Pollo all'Aglio


Difficoltà: Minima
Tempo: 10 minuti + 50 minuti cottura
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 3 persone:
1 pollo di medie dimensioni;
2 spicchi d'aglio;
miscela d'erbe per arrosti;
sale quanto basta;
olio extravergine d'oliva

Preparazione:
Versare l'olio d'oliva in una casseruola capiente e far dorare l'aglio, unire il pollo ben pulito e gli aromi per l'arrosto, cuocere per circa 50 minuti e salare a piacimento.

pollo all'aglio

Yakitori Di Pollo (spiedini)


sansho pepe

Difficoltà: Minima
Tempo: 25 minuti
Tipo di Cucina: Giapponese


INGREDIENTI per 4 persone:
220 gr. di pollo;
110 gr. di fegatini di pollo;
3 cucchiai di zucchero;
½ tazza di salsa di soia;
½ tazza di sakè;
½ cucchiaino di zenzero finemente grattugiato;
mezzo dado vegetale;
sansho macinato.

Preparazione:
Tagliate la carne e i fegatini di pollo a bocconcini e i porri a tronchetti di circa cinque centimetri, quindi infilzate i bocconcini alternando pollo, fegatino e porro con stecchi da spiedino.

Preparate una salsa mescolando salsa di soia, zucchero, saké, zenzero ed il dado finemente sbriciolato in una casseruola e scaldate a fiamma dolce.

Spennellate gli spiedini con la salsa appena preparata e grigliate.
Cuocete girando spesso e spennellando con la salsa fino a cottura ultimata.

Cospargete di sansho e servite subito.

Spiedini di Pollo Yakitori



Cucinare un secondo piatto a base di: