Ricette di un buon secondo piatto con carne e pesce

chef barbieri ricette secondi piattii

 

Ingredienti, dosi, tempi e modalità di cottura dei migliori secondi piatti a base di carne e pesce. Tanti consigli e suggerimenti pratici come preparare un buon secondo piatto.



 

Nodini di Vitello Farcito

nodini di vitello farciti

 

 

Ingredienti e dosi per 4 persone:

 

  • 4 costolette di vitello;
  • 4 fettine sottili di emmenthal;
  • 3 cucchiai di farina bianca;
  • 4 fettine di salame tipo ungherese;
  • alcune foglie di basilico e salvia tritate;
  • 1 uovo;
  • qualche cucchiaio di latte;
  • pangrattato q.b.;
  • olio di oliva per friggere q.b.;
  • sale e pepe.

 

Preparazione e cottura:

Procuratevi delle costolette piuttosto spesse, poi, aiutandovi con un coltello affilato, dividetele a metà in senso orizzontale, lasciandole unite solo dalla parte del l’osso.



Apritele a libro e disponete sulla parte inferiore di ogni costoletta prima la fettina di salame, poi un pizzico delle erbe aromatiche tritate, quindi cospargete di sale e pepe e infine adagiatevi 1 fettina di emmenthal.

Richiudete bene le costolette, facendo pressione con le mani, quindi passatele nella farina e poi nel l’uovo (che avrete in precedenza battuto con il latte e con il pangrattato). Premete ancora bene sui bordi le costolette per evitare che si aprano durante la cottura.

preparazione ricetta nodini vitello



Mettete in una padella un’abbondante quantità di olio d’oliva e quando sarà ben caldo fate friggere i ‘nodini’.

Portateli in tavola caldi, decorando, se volete, il piatto di portata con fettine di limone alternate a fette di pomodoro.

 

Durante la preparazione

  1. Dividete a metà le costolette lasciandole unite dalla parte dell’osso.
  2. Sulla parte inferiore di ognuna di esse ponete i vari ingredienti.
  3. Premetele, infarinatele e passatele nell’uovo battuto con il latte e il pangrattato.

 

Filetto al Pepe Verde

filetto al pepe verde

 

Dosi per 4 persone:



  • 4 fette di filetto di 200-250 g ciascuna;
  • 1 bicchierino di brandy;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 40 g di burro;
  • 1 di di panna da cucina;
  • 4 cucchiai di pepe verde in granì;
  • sale.

 

Preparazione:

Frantumate 3 cucchiai di pepe verde in un mortaio. Prendete le bistecche e, aiutandovi con le dita, comprimete su entrambi i lati di ogni bistecca il pepe frantumato.

In una padella fate sciogliere il burro assieme all’olio d’oliva, quindi a fiamma viva fate rosolare su entrambi i lati il filetto e continuate la cottura a fuoco lento per 10 minuti circa.

Toglietele dalla padella e disponetele su un piatto da portata possibilmente caldo. Nella medesima padella versate il brandy, fatelo scaldare alcuni secondi e infiammatelo; muovete delicatamente la pentola fino a che la fiamma non si sarà esaurita, unite la panna poco alla volta, i grani di pepe rimanenti e il sale. Fate rapprendere e versate la salsa sul filetto.

 

Orata al limone

orata al limone

 

Dosi per 4 persone:

  • 1 orata di circa 1 kg;
  • 4 limoni freschi;
  • 1 bicchiere d’olio;
  • 1/2 cucchiaio di semi di finocchio;
  • 1 cucchiaino di paprica dolce;
  • sale e pepe.

 

Preparazione:

Lavate e asciugate i limoni (non trattati con conservanti) e affettateli. Disponete metà delle fettina (tagliate con tutta la buccia) sul fondo di  una teglia (ovale) unta e posatevi sopra il pesce intero, squamato, sventrato e ben pulito, salate e strofinato di paprica dentro e fuori.

Cospargetelo ancora con dei semi di finocchio, copritelo fittamente con un altro strato di fettine di limone.

Ungete il tutto d’olio e mettete lo stampo in forno a 200° C per 40 minuti. E’ un  sistema molto rapido e facile di preparare uno squisito piatto di mare.

Unica condizione irrinunciabile: che il pesce sia freschissimo (se non addirittura appena pescato).

Per questo piatto possiamo abbinare diversi vini bianchi, ma anche alcuni vini rosè come Alezio Rosato, e il Garda Bresciano Chiaretto.

 

Insalata di Polpa di Granchio

insalata di polpa di granchio

Dosi  e ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di polpa di granchio precotta surgelata;
  • 330 g di cuori di palma;
  • chicchi di 1 melograno;
  • 3 cucchiai di olio d’oliva;
  • yogurt magro naturale;
  • pizzico di noce moscata;
  • buccia grattugiata di 1/2 limone;
  • 6 foglie di insalata belga;
  • sale e pepe.

Preparazione:

Fate scongelare la polpa di granchio precotta e tagliatela a cubetti. In una terrina mettete i cuori di palma (si trovano già pronti per l’uso nei supermercati) tagliati a rondelle, i chicchi di melograno e i cubetti di polpa di granchio. Condite con l’olio, il sale e il pepe e mescolate delicatamente.

Versate lo yogurt in una tazza, unite un pizzico di noce moscata e la buccia di limone grattugiata. Emulsionate con una forchetta gli ingredienti.

Distribuite in 4 coppette di vetro l’insalata di polpa di granchio, coprite con la salsa allo yogurt e decorate con foglie di insalata belga infilate a raggiera nelle coppette.

Sommario
recipe image
Nome della Ricetta
Insalata di Polpa di Granchio
Autore
Pubblicata
Preparazione
Cottura
Tempo Totale
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 4 Review(s)



Pubblicato: 2017-07-18T15:40:20+00:00

Potrebbero interessarti anche...