Antipasti: Ricette semplici da preparare





Tartine Al Tonno


Ingredienti
Pancarré
antipasto di tartine miste, tonno, formaggio Olive Verdi 80 G
Tonno Sott'olio 80 G
Cipolline Sott'aceto 30 G
Burro 25 G
Uovo 1
Peperone Sott'aceto 1
Capperi
Limone 1
Olio D'oliva
Sale

Preparazione


Rassodate l'uovo, lasciatelo raffreddare e sgusciatelo. Frullate il tonno sgocciolato con mezzo cucchiaio di capperi e 30 g di cipolline. In una ciotola lavorate il burro fino a renderlo cremoso, incorporatevi l'uovo sodo passato al setaccio e il frullato di tonno. Bagnate con il succo di limone filtrato al colino, aggiungete il sale e un filo d'olio.

Mescolate fino a ottenere una crema soffice e omogenea. Dividete a metà le fette di pane e spalmatevi il composto con una spatola o con un coltello bagnato. Guarnite ogni tartina con olive tagliate ad anello e alcune striscioline di peperone


ricetta di media preparazione

Tartine Al Formaggio


Ingredienti
Farina 300 G
Ricotta Fresca 250 G
Burro 75 G
Formaggio Cremoso 250 G
Mascarpone 100 G
Erba Cipollina Tagliuzzata 1 Cucchiaio
Cetriolino Sott'aceto 1
Nocciole Sgusciate 1 Cucchiaio
Lievito Per Torte Salate 1 Cucchiaio
Sale e Pepe

Preparazione


Lavorate la farina con il lievito, la ricotta, il burro a dadini, una presa di sale e, se necessario, 1-2 cucchiai di acqua fredda, fino a ottenere un impasto omogeneo che farete riposare per 30 minuti, avvolto in un foglio di pellicola. Stendete la pasta allo spessore di 1/2 cm e ritagliatela a triangoli, che cuocerete in forno caldo a 2000 per 20 minuti, dopo averli punzecchiati con una forchetta.

Lavorate il formaggio con il mascarpone, il cetriolo tritato, l'erba cipollina, sale e pepe a piacere. Stendete il composto sui triangoli di pasta, completate con le nocciole pestate e servite. Per fare più in fretta, sostituite la base di pasta con pane scuro leggermente tostato.


ricetta di media preparazione

Tartine Al Caviale


Ingredienti
Ricetta per preparare le tartine Pancarré
Caviale 200 G
Limoni 2
Vodka 1/2 Bicchierino
Burro
Paprica
Sale

Preparazione


Lavate bene i limoni, asciugateli e tagliateli a fettine sottili più o meno di uguale diametro. Raccoglietele in una fondina e spruzzatele con la vodka. In una ciotola lavorate il burro con un pizzico di paprica e il sale. Con un bicchiere ritagliate dalle fette di pane un dischetto regolare, spalmatelo con il burro alla paprica. Adagiatevi una fettina di limone sgocciolata e su ognuna mettete un cucchiaino di caviale.


ricetta facile ed economica

Tartine Al Parmigiano Reggiano


Ingredienti

Pane Da Toast 10 Fette
Formaggio Parmigiano Grattugiato 100 G
Burro 60 G
Tartufo Fresco Macinato 30
Per Decorare:
Tartufo Alcune Lamelle

Preparazione


Ricavate dalle fette di pane da toast 18 tartine rotonde. Unire il burro ammorbidito al parmigiano e al tartufo macinato, mescolare bene sino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Con una tasca di tela da pasticceria disporre l'impasto in parti uguali sulle tartine e decorare con le lamelle di tartufo.


ricetta facile ed economica

Vol-au-vent


Ingredienti
Cestini di pasta sfoglia mignon Pasta Sfoglia
Farina
Uova

Preparazione


Stendete la pasta sfoglia allo spessore di 1/2 centimetro e con lo stampino o con un bicchiere dal bordo infarinato ritagliate 18 dischetti del diametro di 6 centimetri circa. Mettetene da parte 6 e ritagliate al centro gli altri con uno stampino o con un bicchierino di 4 centimetri ottenendo così degli anelli. Se necessario impastate di nuovo la pasta avanzata.

Sbattete l'uovo, pennellate il fondo dei dischetti grandi e adagiate sopra ciascuno un anello di pasta. Pennellate ogni anello quindi ricoprite ciascuno con un altro anello e pennellate ancora con l'uovo battuto. Allineate i vol-au-vent sulla placca del forno ricoperta con carta oleata e cuocete per 30 minuti nel forno già caldo a 220 gradi. Toglieteli quando sono gonfi e dorati. La pennellatura di uovo sbattuto serve per far aderire i vari strati di pasta e ottenere una superficie dorata. Attenzione però a non far colare l'uovo sui bordi altrimenti la pasta non gonfierà bene e i vol-au-vent risulteranno di forma irregolare.

Se preparate più vol-au-vent di quanti ne servano potete congelare quelli in eccedenza. Procedete in questo modo: sovrapponete i vari strati di pasta senza pennellarli con l'uovo e avvolgete i vol-au-vent singolarmente nella pellicola facendoli quindi gelare. Riuniteli poi in un sacchetto e conservateli nel congelatore. Per cuocerli allineateli ancora congelati sulla placca del forno rivestita con un foglio di alluminio, pennellateli con l'uovo sbattuto e cuoceteli per 30 minuti nel forno già caldo a 220 gradi-240 gradi.

Potete preparare allo stesso modo un solo vol-au-vent gigante, ritagliando un disco di pasta del diametro di circa 22 centimetri e 3 anelli proporzionati. Riempite i vol-au-vent solo all'ultimo momento. Se li preparate in anticipo tenete separatamente pasta e farcia e 15 minuti prima di servire accendete il forno a 190 gradi-200 gradi, quindi riempite i vol-au-vent e fateli scaldare per circa 10 minuti. Oppure farciteli e poneteli 2-3 minuti nel forno a microonde a potenza massima, disponendoli a cerchio sul piatto.

La preparazione di questo antipasto è molto semplice, garantisce un'ottimo risultato per i vostri ospiti.


preparazione ricetta come una chef

Supplì


Ingredienti
Mangiare un buon supplì fatto in casa Riso Comune
400 G
Carne Tritata 80 G
Formaggio Scamorza 200 G
Passata Di Pomodoro 300 G
Funghi Secchi 20 G
Cipolla 1/2, Burro 30 G , Uova 2
Formaggio Parmigiano Grattugiato 50 G
Pangrattato 200 G
Vino Bianco Secco 1/2 Bicchiere
Olio D'oliva, Olio Per Friggere, Sale e Pepe

Preparazione


Fate rinvenire i funghi secchi in acqua tiepida, tagliate la scamorza a dadini. Preparate un ragù facendo soffriggere la cipolla nell'olio e rosolatevi la carne trita, bagnate con il vino e quando questo sarà evaporato, aggiungete il passato di pomodoro, i funghi strizzati e tritati e lasciate cuocere per circa tre quarti d'ora. Intanto lessate il riso per 12 o 13 minuti in acqua salata, scolatelo e condire con il burro, il parmigiano e il ragù passato, lasciando da parte la carne trita.

Modellate con il riso condito dei supplì dando loro la tipica forma a uovo, sistemando all'interno un dadino di scamorza e un pizzico di carne trita. Passate i supplì nelle uova sbattute e nel pangrattato e poi friggeteli. Scolateli su carta assorbente da cucina.

Prima di friggerli lasciarli riposare per qualche ora in frigorifero. Friggere i supplì in una friggitrice in modo da farli dorare uniformemente e senza il pericolo che si spacchino. Servirli molto caldi.


preparazione ricetta come una chef

Scaloppa Di Manzo Con Cipolle


Ingredienti
Roastbeef Di Manzo (pezzi Di 180 G) 4 Pezzi
Cipolle 500 G
Burro 50 G
Olio D'oliva 30 G
Sale
Pepe
Fondo Marrone 25 Cl
Olio Per Friggere
Farina

Preparazione


Tagliate le cipolle ad anelli sottili e cospargetele di farina. Friggetele nell'olio caldo, girandole continuamente, finché diventano dorate, dopodichè toglietele con una paletta, adagiatele in ordine sparso sulla carta crespata e lasciatele al caldo. Battete la carne, incidendone i bordi, aggiungete sale e pepe e adagiatela da un lato sulla farina.

Riscaldate l'olio, infilatevi la carne dal lato infarinato, doratela e poi voltatela, friggetela di nuovo brevemente, toglietela dalla padella ed eliminate il grasso superfluo. Versate sul liquido di frittura rimasto il fondo marrone, cuocete bene la carne, aggiungetevi il burro freddo e scolatela. Mettete le scaloppe nel piatto, versatevi sopra il sugo dell'arrosto e disponete in alto le cipolle leggermente salate.

Servite insieme con le patate fritte e i cetriolini pelati.


preparazione ricetta come una chef

Polpette Capricciose


Ingredienti
antipasti deliziose polpette Granuli Di Soia 100 G
Tritato Di Carne 100 G, Uovo 1
Formaggio Parmigiano Grattugiato
Latte 1 Bicchierino
Scorza Di Limone, Noce Moscata
Pangrattato (solo Di Mollica) 100 G
Olio D'oliva e Sale
Per Decorare:
Pomodori Alcune Fette
Limone Alcune Fette

Preparazione


Reidratare i granuli. Bagnare la mollica nel latte e cuocerla a fuoco medio finché ben sfatta. Amalgamare in una terrina i granuli, la mollica col latte, la carne, l'uovo, il parmigiano, la scorza di limone, la noce moscata e il sale. Formare le polpette e passarle nel pangrattato, dorarle a fuoco vivace nell'olio e continuare poi la cottura a fuoco lento per altri 15 minuti. Decorare con pomodori e limone.


ricetta di media preparazione

Pasta Fresca Con Calamari


Ingredienti

Ricetta Pasta fresca con calamari Farina 150G
Uova 2
Calamaro Di 200 G 1
Pomodori 2
Olio D'oliva Extra-vergine 3 Cucchiai
Peperoncino 1 Spicchio
Acqua
Prezzemolo
Sale

Preparazione


Nonostante la ricetta sia indicata per la preparazione di un primo piatto, questa rappresenta un tocco di classe per la vostra cucina, soprattutto se preparato come antipasto.

Rosolare l'aglio con il peperoncino, unire il calamaro pulito e tagliato a rondelle e far insaporire. Aggiungere i pomodori, il sale, il prezzemolo, e poca acqua di cottura della pasta, cuocere per 15 minuti circa. Scolare la pasta al dente e saltarla in padella.


ricetta di media preparazione

Stoccafisso Alla Livornese


Ingredienti

merluzzo artico norvegese Stoccafisso
Ammollato 800 G
Patate Grandi 4
Sale
Aglio 1 Spicchio
Peperoncino Piccante 1
Olio D'oliva Extra-vergine 4 Cucchiai
Salsa Di Pomodoro 2 Cucchiai
Olive Nere 100 G

Preparazione


Pulite lo stoccafisso, privandolo delle lische e della pelle. Quindi tagliatelo a pezzi piuttosto grandi e ponetelo in una larga pentola, la quale possa poi contenere tutti gli altri ingredienti.

Sbucciate le patate e lasciatele da parte, poiché esse andranno unite al resto, soltanto a metà tempo di cottura del pesce. Coprite lo stoccafisso con acqua fredda; aggiustate di sale, essendo il pesce già molto salato di per se, aggiungete lo spicchio d'aglio, sbucciato ma intero, il peperoncino piccante, l'olio, la salsa di pomodoro e le olive. Coprite il recipiente, portate ad ebollizione, quindi abbassate la fiamma e lasciate cuocere lentamente per 1 ora e 30 minuti.

Come già detto, a metà di questo tempo, unite agli ingredienti le patate, a pezzi, e continuate la cottura. Alla fine della preparazione, le patate risulteranno un pochino sfatte e lo stoccafisso sarà sbriciolato: è così che dovrà risultare il tutto. Servite caldo, irrorando con il liquido di cottura.

Consigliamo questo piatto come Antipasto per il pranzo di Natale o la vigilia di Santo Stefano.

preparazione ricetta come una chef