Ricette "Salse Classiche Italiane"


Salsa peperonata


Difficoltà: Minima
Tempo: 25 minuti
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 8/10 persone:
un peperone giallo;
un peperone rosso;
una carota;
una cipolla;
8 spicchi d’aglio;
4 chiodi di garofano;
2 cucchiai di aceto di vino bianco;
2 cucchiai di zucchero bianco;
500 grammi di passata di pomodoro;
2 peperoncini freschi e piccanti;
4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
sale.

Preparazione:
Pulite la cipolla e la carota, grattugiatele, spelate l’aglio e tritatelo con il peperoncino.

Pulite, tagliate i peperoni a falde, eliminate i semi e le parti bianche, tenete da parte una falda rossa e una gialla e affettate il resto molto finemente.

Mettete a scaldare a fuoco medio una capace padella antiaderente, versate l’olio e i chiodi di garofano, fateli scaldare e aggiungete tutte le verdure.

Fate rosolare molto bene le verdure, salate, mescolate, aggiungete l’aceto e fatelo evaporare, unite lo zucchero, mescolate finchè non si sia completamente sciolto, quindi unite il passato di pomodoro, mescolate e cuocete fino a ridurre della metà la salsa.

Nel frattempo tagliate le falde rimaste a pezzetti piccoli ma regolari.

Versate la salsa in un mixer e frullatela fino a ottenere una crema finissima e fluida.

Rimettete la salsa in padella, allungatela con un bicchiere di acqua, mescolate, portate a bollore a fuoco dolce, unite i pezzetti di peperone, mescolate e continuate a cuocere fino a terminare la cotturadei pezzetti di peperone.

Aggiustate di sale, mescolate, spegnete il fuoco e lasciate riposare la salsa nella padella finchè non si raffredda, quindi versatela in un barattolo e lasciatelo riposare in frigo per 24 ore.

Levate il barattolo dal frigo 4/5 ore prima di servire ed è pronto.

SUGGERIMENTO dello Chef
E' una salsa speziata e piccante, adatta alle carni grigliate e alle chips di polenta o mais.

Variate le dosi di peperoncino e chiodi di garofano secondo il vostro gusto, idem per l’aceto e l’aglio.

Questa salsa è ottima anche tiepida.

Se non vi piacessero i pezzetti di peperone nessun problema: affettatelo e cuocetelo tutto e siete a posto.

Conservata in frigo dura anche una settimana, ed è anche più buona!

Ricetta salsa con i peperoni

Salsa all'aglio


Difficoltà: Minima
Tempo: 10 minuti + cottura
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 4 persone:
4 teste di aglio;
1 melanzana di circa 500 grammi;
1/2 cucchiaino raso di sale grosso;
1/2 bicchiere di olio extra vergine d’oliva;
un cucchiaio di pinoli;
un cucchiaio di foglioline di maggiorana fresca;
2 spicchi d’aglio.

Preparazione:
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 150 gradi. Sbucciate le teste d’aglio. Levate la buccia nera della melanzana e tagliatela a piccoli cubetti.

Sulla teglia da forno mettete la carta forno, quindi aggiungete l’aglio e la melanzana.

Versate 1/2 bicchiere di acqua sulle verdure e ponete in forno ormai caldo per circa 40 minuti. Le verdure devono cuocere dolcemente senza bruciacchiarsi e rimanendo morbide.

Mentre le verdure cuociono mettete nel mortaio il sale grosso, i due spicchi d’aglio crudi, i pinoli e la maggiorana.

Iniziate a pestare con il pestello fino a che non diventa una poltiglia.

A questo punto mettete le verdure cotte nel mixer, aggiungete la poltiglia del mortaio, il 1/2 bicchiere di olio, e iniziate a velocità media a mescolare tutti gli ingredienti fino a ottenere una crema densa e fluida.

La salsa è pronta.

SUGGERIMENTO dello Chef
Questa salsa è ideale come accompagnamento alla carne arrostita, cotta al forno o alla brace.

La riuscita della ricetta è dovuto all’uso del mortaio per pestare le foglie di maggiorana e gli spicchi d’aglio in quanto rompendo le foglie contro il sale grosso si ottiene la fuoriuscita del succo che impregnerà l’aglio e le melanzane nel mixer.

E' buona anche per condire gli spaghetti. Provate.

Se non avete il mortaio usate il mixer, ma in questo caso usate il sale fino.

La quantità di olio è molto soggettiva, quindi regolatevi a piacere, ma se potete, usate un olio ligure o toscano.

Salsa menta e aglio

Salsa alla menta e aglio


Difficoltà: Minima
Tempo: 10 minuti + la cottura al forno
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 4 persone:
50 grammi di foglie di menta fresca;
4 teste di aglio;
1 melanzana di circa 500 grammi;
½ cucchiaino raso di sale grosso;
½ bicchiere di olio extra vergine d’oliva;
3 cucchiai di aceto di vino bianco.

Preparazione:
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 150 gradi. Sbucciate l’aglio.

Levate la buccia nera della melanzana e tagliatela a piccoli cubetti.

Sulla teglia da forno mettete la carta forno, quindi aggiungete l’aglio e la melanzana.

Versate ½ bicchiere di acqua sulle verdure e ponete in forno ormai caldo per circa 40 minuti. Le verdure devono cuocere dolcemente senza bruciacchiarsi e rimanendo morbide. Mentre le verdure cuociono mettete nel mortaio il sale grosso e poi le foglie di menta.

Iniziate a pestare con il pestello fino a che non diventa una poltiglia verdastra.

A questo punto mettete le verdure cotte nel mixer, aggiungete la poltiglia di menta, il ½ bicchiere di olio, i 3 cucchiai di aceto e iniziate a velocità media a mescolare tutti gli ingredienti.

SUGGERIMENTO dello Chef
Questa salsa è ideale come accompagnamento alla carne di agnello, cotta al forno o alla brace.

La riuscita della ricetta è dovuto all’uso del mortaio per pestare le foglie di menta in quanto rompendo le foglie contro il sale grosso si ottiene la fuoriuscita del succo che impregnerà l’aglio e le melanzane nel mixer.

Se non avete il mortaio usate il mixer, ma in questo caso usate il sale fino.

La quantità di olio è molto soggettiva, quindi regolatevi a piacere, ma se potete, usate un olio ligure o toscano.

Ricetta salsa all'aglio



Preparazione altre Salse