Ricette contorni con verdure della cucina italiana

ricette contorno cucina italiana

Flan di Carciofi

contorno flan di carciofi

 



Dosi per 4 persone:

  • 2 scodelle di besciamella;
  • 4 uova intere;
  • noce moscata;
  • 400 g di carciofi mondati;
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • 150 g di parmigiano grattugiato;
  • burro q.b.;
  • sale.

 

Preparazione:

Preparate la besciamella. Aggiungetevi 2 pizzichi di sale e 2 uova, mescolando in fretta in modo che le uova non rapprendano.

Amalgamatevi le altre 2 uova continuando a mescolare. Grattugiate un po’ di noce moscata, unite il parmigiano e il pangrattato, aggiungete i carciofi tagliati a fettine e cotti al burro. Mescolate.

Imburrate uno stampo per ciambella o per budino. Versate il composto nella forma che avete scelto e fate cuocere in forno a 200 C per 30-40 minuti.

 

Sformato di melanzane e fumi

sformato di melanzane

 



Dosi  e ingredienti per 4 persone:contorno con funghi champignons

  • 1 melanzana di 300 g circa;
  • 300 g di funghi coltivati;
  • 20 g di funghi secchi;
  • 1 ciuffo di prezzemolo;
  • 1 pizzico di maggiorana e 1 spicchio d’aglio;
  • 2 uova;
  • 100 g di parmigiano;
  • 1/4 di 1 di latte;
  • 50 g di burro;
  • 50 g di farina;
  • 1 pizzico di noce moscata;
  • pangrattato q.b.;
  • 4 cucchiai di olio d’oliva;
  • sale e pepe.

 

Preparazione del contorno

Sbucciate la melanzana e tagliatela a cubetti. Pulite i funghi tagliateli a fettine. Fate rinvenire in acqua tiepida i funghi secchi.



In una padella versate l’olio e fate imbiondire l’aglio, unite una melanzana, i funghi, il prezzemolo tritato e la maggiorana, il sale e il pepe. Fate rosolare e insaporire il tutto per 15 minuti, poi togliete dal fuoco.

Intanto con il latte, il burro e la farina preparate besciamella.

Passate nel passaverdure le melanzane e i funghi. Unite la crema ottenuta alla  besciamella, alle uova battute, al parmigiano grattugiato e alla noce moscata.

Mescolate e versate in uno stampo imburrato e cosparso di pangrattato. Fate cuocere in forno a 180° C per 30/40 minuti, quindi trasferite lo stampo in un piatto di portata e servite subito.

 

Carciofi con la panna

contorno carciofi con la panna

Dosi per 4 persone:

  • 4 carciofi teneri;
  • 20 g. di burro;
  • succo di 1 limone;
  • 200 g. di panna;
  • 1 mazzetto di prezzemolo.

 

Preparazione del contorno

Pulite i carciofi, compresi i gambi che sono teneri e gustosi; tagliateli in 4 parti, eliminate con cura sia le spine sia la peluria interna.

Mettete in un terrina 1/2 litro d’acqua e il succo di limone. Tagliate ogni quarto di carciofo a fettine sottili e affettate anche i gambi dopo averli pelati. Ponete le fettine di carciofo nell’acqua e limone, così non diventeranno nere.

Mettete il burro in un tegame, unite i carciofi scolati e mettete il tutto a freddo sul fuoco. Fate rosolare i  carciofi, salateli, aggiungete la panna e il prezzemolo lavato e tritato.

Fate cuocere il tutto per ameno 10 minuti. un contorno stupendo, ottimo per accompagnare un secondo piatto con fettine di carne, arrosti e carni pregiate.

 

 

Carciofi teneri con salsa d’uovo

 

contorno con carciofi

Dosi per 4 persone:

  • 8 carciofi;
  • 1 limone;
  • 2 cucchiai di parmigiano;
  • 1 cucchiaio di pangrattato;
  • 3 cucchiaiate di brodo;
  • 2 cucchiai di panna;
  • 4 tuorli;
  • 2 cucchiai di olio;
  • 20 g di burro;
  • 1 pizzico di noce moscata;
  • sale e pepe.

 

Preparazione:

Procuratevi dei carciofi molto teneri eliminatene le punte e le foglie più dure, lasciando però un pezzetto di gambo.

Dopo averli lavati, asciugati e tagliati in due parti metteteli, con la parte con vessa rivolta verso l’alto, in una larga padella e aggiungetevi l’olio, il burro e 1 cucchiaiata di brodo; quindi spolverizzateli con sale e pepe e un pizzico di noce moscata. Fateli cuocere a fuoco lento per 30 minuti coperti.

Intanto fate rassodare 2 tuorli, passateli al setaccio e amalgamateli agli altri 2 tuorli con un pizzico di sale e pepe, il pangrattato, ii succo del limone, la panna e 2 cucchiaiate di brodo. Rimestate bene questa salsa e versatela poco per volta sui mezzi carciofi.

Lasciate ancora cuocere il tutto a calore minime scuotendo ogni tanto il manico della padella.

Cospargete di parmigiano grattugiato e servite ben caldo, eventualmente con crostini di pane casereccio.

 

Lattughe ripiene

contorno semplice lattughe ripiene

 

Dosi per 4 persone:

  • 4 lattughe a cappuccio;
  • 60 g di pancetta stufata;
  • 2 cucchiai di burro;
  • 2 porri;
  • 1 uovo;
  • 1 manciata di prezzemolo;
  • 2 panini raffermi;
  • 1 pizzico di noce moscata;
  • 1/2 bicchiere di latte;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaio raso di farina;
  • 1/2 bicchiere di vino;
  • bianco secco;
  • sale e pepe.fasi della preparazione del contorno

 

Esecuzione della ricetta

Ammollate i panini in acqua; poi scolateli e liberateli della crosta più scura (sbucciandoli, come fossero mandarini); alla fine strizzateli fortemente e raccogliete mollica in una fondina, unitevi la pancetta tritata,  i porri e il prezzemolo tritati, un pizzico di sale, una spolverata di pepe e di noce moscata, il parmigiano grattugiato e l’albume battuto.

Amalgamate il tutto e cura, unendovi 1 cucchiaio di burro fuso; quindi dividete il composto in 4 parti e introducete ciascuna di queste porzioni, modellata a palla, in ogni lattuga, precedentemente lavata e asciugata.

Adagiate le lattughe su una teglia unta col burro e irroratele con il restante burro fuso. Ponetele sul fuoco e fatele stufare piano, coperte, per 5-10 minuti; poi bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco secco e alzate leggermente la fiamma.

Proseguite la cottura ancora per 10 minuti; infine versate sulle lattughe il tuorlo d’uovo diluito con il latte nel quale avrete sciolto la farina. Passate la teglia  in forno preriscaldato e fate gratinare.

 

Durante la preparazione:

  1. Aggiungete al pane della pancetta, dei porri e un trito di prezzemolo.
  2. Introducete in ogni lattuga una porzione di composto.
  3. A cottura quasi ultimata irrorate le lattughe con tuorlo d’uovo a cui avrete amalgamato latte e farina.

 

 

 

Ricette contorni con verdure della cucina italiana ultima modifica: 2017-07-19T15:45:28+00:00 da drogbaster

Potrebbero interessarti anche...