Come ricalibrare e aumentare la durata della batteria del portatile

batteria computer portatile

Non importa quanto bene tratti la batteria del computer portatile, la sua capacità diminuirà nel tempo.

Anche se lasci scaricare del tutto il portatile, prima di ricollegarlo, potrebbe non aiutare a prolungare la durata di vita della batteria.



Ciò che influisce a deteriorare lo stato della batteria sono fattori inevitabili come: l’età, il calore e l’uso continuo, che diminuiscono la sua capacità.

I produttori raccomandano generalmente di eseguire la calibrazione della batteria ogni due o tre mesi. Questo aiuta a mantenere uno stato migliore della durata.

Generalmente nel computer è presente un’applicazione preinstallata da utilizzare, che permette di calibrare lo stato della batteria.

Di seguito sono riportati alcuni semplici passaggi per ristabilire la batteria in pochissimo tempo, in alcuni casi può richiedere da 1 ora alle 3 ore, determinato dallo stato di deterioramento.

 

Come effettuare la calibrazione

È necessario ricaricare la batteria innanzitutto, quindi collegare il computer portatile e lasciare in carica a portatile spento.

Quando è al 100%, scollegare il cavo di alimentazione  e accendere il portatile, lasciarlo acceso per alcune ore in modo che la batteria si raffreddi perché il calore può dare risultati inesatti.

Seleziona combinazione risparmio energia

impostazioni batteria portatile



 

Trova “Opzioni risparmio energia” in Windows (nella barra di ricerca nel menu di avvio o clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di caricamento nella barra delle applicazioni) e selezionare “Equilibrato“.

Selezionare Crea una combinazione per il risparmio di energia nella barra laterale sinistra.



Quindi fare clic su “modifica impostazioni” e  modificare tutto in “Mai“, quindi “Cambia impostazioni avanzate risparmio energia“.

modifica impostazioni combinazione calibrazione

 

Impostazione del punto ibernazione

impostazione del punto di ibernazione

Volete che la batteria funzioni finché è possibile. Per fare ciò, nelle “opzioni di alimentazione” assicurarsi che sia in “ibernazione”.

Poi, controllare lo stato è assicurarsi che tutte le opzioni sono impostati su “Disattivata

Nel livello Alimentazione a batteria, scegli il 5 per cento.



impostazioni avanzate batteria

Quindi OK per confermare.

Una volta cliccato su “opzioni di alimentazione“, seleziona “salva le modifiche” sotto la finestra “impostazioni“.

Adesso, lascia scaricare totalmente la batteria finché il notebook si spegne.

 

batteria carica

Ha calibrazione avvenuta, collegare il cavo di alimentazione del portatile e premere il pulsante d’accensione.

Ripristina le impostazioni

Una volta completato il passaggio precedente, procedere e modificare le impostazioni di nuovo al modo in cui erano prima.

 

Programma per la gestione della batteria del portatile

batterymon screenshot
Battery Carey è un software creato per ottimizzare l’utilizzo e le prestazioni della batteria del portatile. Controlla i cicli di scarico, aiuta ad aumentare l’autonomia e migliorare la durata della batteria.

BatteryInfoView  programma per computer portatili e Netbook, visualizza status, nome, fabbricazione, numero di serie, data di produzione, alimentazione (carico/scarico), capacità attuale, tensione di  carico e altre informazioni.

BatteryMon software completo che effettua una diagnosi completa, indicando numerose informazioni.

Regista anche la temperatura interna, la frequenza di carica e i numeri di  cicli di ricarica effettuati.

 
Come migliorare la Batteria del Cellulare



Pubblicato: 2017-08-24T02:00:50+00:00

Potrebbero interessarti anche...