Cosa serve un reostato, come è fatto


reostato wheatstone
Reostato di Charles Wheatstone del 1843. Inventore dello Stereoscopio ( dispositivo per la visualizzazione di immagini tridimensionali)

simbolo-reostato

Simbolo del reostato

Un reostato è un componente elettrico che ha una resistenza regolabile. Si tratta di un tipo di potenziometro con due terminali invece di tre. I due tipi principali di reostato sono a rotazione e scorrimento. Il simbolo per un reostato è un resistore con una freccia in diagonale.

Reostati vengono utilizzati in diverse applicazioni: dalla luce dimmer (regolatore elettronico utilizzato per controllare la potenza) ai controller del motore delle macchine industriali.



Costruzione del Reostato


La maggior parte dei reostati sono del tipo a filo, possiedono una lunga durata del filo conduttore avvolto in una spirale stretta. Il tipo lineare ha una bobina diritta, mentre il tipo rotante possiede la bobina curvata per risparmiare spazio. La bobina e contatti sono sigillati all’interno per proteggerli dallo sporco e dall’umidità, che può causare un corto circuito.

Tuttavia, il Reostato può essere fatto anche con altri materiali come: di carbonio, nastri metallici, e anche realizzato con certi fluidi. Finché un materiale possiede una significativa variazione di resistenza per un breve periodo, probabilmente può essere usato per costruire un reostato.



Come vengono utilizzati i Reostati


Il principio di base, tutti i reostati usano è la legge di Ohm, che stabilisce che la corrente è inversamente proporzionale alla resistenza per una data tensione.

Questo significa la corrente diminuisce quando la resistenza aumenta o aumenta quando la resistenza diminuisce. Corrente entra il reostato attraverso uno dei suoi terminali, scorre attraverso la bobina di filo e di contatto, ed esce attraverso l’altro terminale. Reostati non possiedono polarità e funzionano alla stessa maniera quando i terminali sono invertiti.

Potenziometri a tre terminali possono essere usati come i reostati collegando il terzo terminale non utilizzato al terminale di contatto.



Applicazioni


Alcuni variatori di luminosità usano reostati per limitare il passaggio della corrente attraverso le lampadine per cambiare la loro luminosità. Quanto è maggiore la resistenza del reostato, minore è la luminosità delle lampadine. Alcune luci non possono utilizzare dimmer, come ad esempio i tubi fluorescenti (Neon) e lampade a scarica di gas.

Queste luci hanno grandi carichi di resistenza chiamati reattori, che mantengono una corrente costante attraverso di loro. Reostati non hanno alcun effetto sulla loro luminosità e possono anche danneggiarli.
Controller dei motori utilizzano anche reostati per controllare la velocità di un motore, limitando il flusso di corrente attraverso di essi. Sono utilizzati in molti piccoli elettrodomestici come frullatori, impastatrici, ventole e utensili elettrici.

Reostati sono utilizzati anche come strumenti di test per fornire un valore di resistenza accurata. Mentre reostati possono essere utilizzati per controllare forni elettrici e piani cottura, infine i termostati sono preferiti perché hanno parti aggiuntive che regolano automaticamente il flusso di corrente per mantenere una temperatura costante.

Il reostato è ancora un componente elettronico comune e fondamentale utilizzato per controllare il flusso di corrente in un circuito.

Tuttavia, è stato ampiamente sostituito dal triac, un dispositivo a stato solido noto anche come raddrizzatore controllato al silicio (SCR).

Un triac non spreca tanta potenza come un reostato ed è più affidabile per l’assenza di parti meccaniche.

Reostati comunemente si usurano facilmente perché i loro contatti si ossidano e spesso il filo o la bobina si rompe.





8E REOSTATO 5W C / MANOPOLA
Il reostato, può essere utilizzato in serie o in parallelo a seconda della progettazione elettrica e dalle caratteristiche del componente. Nell'immagine in alto viene visualizzato il "8E REOSTATO 5W C a MANOPOLA"




Altro sull'elettronica





© riproduzione riservata
ultimo aggiornamento: