Pechinese





Pechinese



Scheda

Aspettative di Vita: 13-15 anni.
Partorisce circa: 2-4 cuccioli
Riconosciuto da: CKC, FCI, AKC, UKC
Colore: Diversi colori del mantello, sopratutto dominante il bianco-marrone, bianco-nero o viceversa.
Lunghezza del pelo: lungo
Dimensioni: piccole
Maschio Altezza: 15 - 23 centimetri
Maschio Peso: 7 - 14 kg
Femmina Altezza: 15 - 23 cm
Femmina Peso: 7 - 14 kg
Classificazione FCI n° 207
Classificazione ENCI: Gruppo 9 sezione 8



La storia e le origini


Il suo nome deriva dalla capitale della Cina, Pechino.

La leggenda narrà che il Pechinese è nato dal risultato di amore impossibile tra un leone e una piccola scimmia. La storia racconta che, il leone chiedendo consiglio a Dio per trovare una soluzione: Dio replicò chiedendo se era disponibile a sacrificare la sua dimensione, in nome dell'amore.

Il leone concordò subito e così nacque il pechinese: la dimensione, l'intelligenza, la dolcezza e il coraggio sono tutti qualità di questa splendida razza.

La Razza pechinese è una delle più antiche razze di cani.

La loro storia inizia migliaia di anni fa in Cina. Il nome è stato dato in onore della città di Pechino. In quel periodo era consentito possedere un pechinese solo l'imperatore e la sua famiglia, il cane è considerato uno spirito di  guardia con l'aspetto di un piccolo leone. Ottimo cane da guardia per l'imperatore dopo la sua morte, il povero animale veniva sepolto, anche vivo insieme nella tomba del proprietario.

Ma al giorno d'oggi  il cane è estremamente giocoso e divertente con le altre persone che vivono una vita felice.
Al di là della leggenda, ciò che si conosce dell'origine esatta del Pechinese è che la razza sia nata in Cina circa 4000 anni fa, con l'introduzione del buddismo, la razza ha guadagnato lo status di cane sacro che simboleggia il "Buddha leone".

L'arrivo del Pechinese in Occidente è stato il risultato di recesso dalle forze britanniche nel 1860, quando molti membri della famiglia reale cinese preferirono uccidere il loro pechinese invece di vederlo nelle mani degli stranieri. Pertanto, durante l'avvicinamento delle truppe britanniche, hanno ucciso quasi tutti i cani.



Dei pochissimi sopravvissuti trovati dagli inglesi, tutti di colore diverso sono stati presentati alla regina Victoria in ritorno in Inghilterra.

Il primo standard di razza è stato redatto nel 1898 e il primo club di razza fu fondato in Inghilterra nel 1904.


Standard della Razza


Pechinese è una razza abbastanza complicata, dal carattere indipendente. E' sempre in attesa di ricevere le coccole dal suo padrone, ama giocare e correre,  se il cane non è in vena, vuol dire che sta poco bene. Questi cani, non sono raccomandati per le famiglie con bambini piccoli, perché il cane desidera essere l'unico oggetto d'attenzione da parte di tutta la famiglia, se si presta più attenzione al bambino (per noi ovviamente), il Pechinese assume un comportamento di gelosia. Anche se non assumerà un comportamento aggressivo verso i bambini, non morde, ma sarà pronto per farvi un dispetto, magari una pozza inaspettata nel centro del tappeto, o sparsa in vari angoli della casa. Ma se apprestate abbastanza attenzione e dedicate la cura necessaria, sarà fedele e leale amico, un compagno di passeggiate, un'amante di  tenerezza e coccole.

Caratteristiche del Pechinese:
  • Peso - 5,5 kg;
  • Altezza - 23 cm;
  • L'aspettativa di vita - 15 anni;
  • Colore - le più diverse pigmentazione di diversi colori;
  • Occhi - grandi e sporgente;
  • Orecchie - lunghe, penzoloni;
  • Statura - piccoloa,  molto forte e robusta.


Si ritiene che la razza possiede un sottotipo, un genere nano, di peso inferiore a 2,5 kg. Per sua natura, sono molto audaci, senza paura, attaccano solo per proteggere se stessi e le persone care.

Una delle principali caratteristiche di temperamento pechinese è il loro 'orgoglio'. E' un cane molto indipendente e il suo proprietario dovrà avere una buona dose di pazienza e fermezza. Forse questa è la caratteristica che spiega il motivo per cui, secondo la classificazione del ricercatore Stanley Coren, nel suo libro The Intelligence of Dogs ', colloca alla settantatreesima posizione.

Sono ottimi cani da guardia, in grado di dimostrare una profonda indifferenza agli sconosciuti, per le sue dimensioni e la struttura fisica non è un cane che ha bisogno di fare esercizio fisico eccessivo.

Il suo pelo è doppio con i peli lunghi, lisci un po' rustici, il sottopelo è molto spesso e deve essere ben asciutto durante la doccia, evitando l'accumulo di umidità. Poiché questi cani hanno uno strato abbondante di pelliccia e grazie alla loro particolare struttura fisica, non ben adattato ai climi particolarmente caldi. Pechinese seduto
Problemi alla schiena sono anche frequenti. Per evitarli, è meglio prendere misure preventive quali scoraggiarli a saltare grandi altezze o addirittura impedire di salire le scale.

Uno dei mali peggiori che riguardano la corsa è la compressione del midollo spinale, o sindrome Bassotto, che ha come conseguenza la paralisi degli arti posteriori completo. Coraggioso e senza paura, il Pechinese è un cane che difficilmente è timido di fronte a un altro cane più grande. Pertanto, è opportuno socializzare con lui. Per il suo temperamento non è raccomandato come cane da compagnia per i bambini, che possono fargli del male o infastidirlo.

Una delle principali cure che il proprietario deve avere per il Pechinese è il rispetto, il calore e le coccole. 



Acquisto del Pechinese


Prima di acquistare un cucciolo, ispezionare:
  • I genitori dei cuccioli, perché, quando sarà crescerà sarà al 90% con le stesse caratteristiche dei genitori;
  • Il cucciolo deve essere marchiato sulla pancia o l'orecchio, il cui numero dovrebbe coincidere con la scheda cucciolo;
  • Guardate gli occhi dei cani, non dovrebbero essere particolarmente sporgenti;
  • Gli occhi e le orecchie del cucciolo deve essere sempre puliti,  la pelliccia sempre ben curata, evitando le zone calve;
  • Il cucciolo deve essere sempre allegro, attivo e curioso;
  • Controllate attentamente le zampe, soprattutto le anteriori.


Non acquistate mai cuccioli inferiori a 3 mesi di età. I prezzi partono da 2o0 Euro a 400 Euro, se si dispone del pedigree, il prezzo può variare.

Alimentazione del Cane


Dal cibo dipende la salute del cane, il trattamento richiede una dieta in modo responsabile, che dovrebbe essere costituita da:
  • Carne in scatola super premium;
  • Carne cruda magra;
  • Bollito pesce di mare;
  • Latte, formaggio fresco;
  • Uova in qualsiasi forma;
  • Aggiungi in farina d'avena in scatola;
  • Frutta - mele, pere, pesche, albicocche, banane;
  • Crocchette per Cani.


Evitate il ricambio tra dolce e salato, è controindicato. Non dimenticare l'acqua potabile, che deve essere cambiata ogni giorno.

Igiene del Pechinese


La Cura è  una componente molto importate per mantenere un'ottimo stato di salute del vostro cane. Si deve osservare con particolare attenzione:

Occhi;
Orecchie;
Denti;
Artigli.

Il manto deve essere spazzolato frequentemente con dei pettini speciali per eliminare il pelo superfluo dell'animale.

La Pettinatura deve essere effettuata dalla coda alla testa. Prima dell'inizio spruzzare un po' d'acqua. Se il cane possiede una folta pelliccia, considerate una Toelettatura, qui potete trovare un'articolo come spiega dettagliatamente Come Fare la Toeletta al Cane.

Se agite alla pulizia del vostro cane, fate attenzione agli occhi del Pechinese - un punto debole.

Le orecchie devono essere regolarmente pulite un paio di volte al mese per pulire la cera con trattamenti per ammorbidire lo zolfo.

I denti richiedono controllo quotidiano per la presenza di pezzi bloccati di cibo, per la prevenzione di osso possono essere necessari dei dentastic, sostituiti al tradizionale dentifricio per cani.

Artigli hanno bisogno di essere curate, evitate di avvicinarvi troppo alla cute, l'animale potrebbe ferirsi con perdite sangue, al Taglio bisogna stare molto attenti, vi suggeriamo per la prima volta di rivolgervi ad un veterinario o personale specializzato, tenete conto che i cani possiedono i vasi sanguigni  nelle unghie. Se, tuttavia, l'animale viene ferito, tamponate con del cotone, contattare il Veterinario e tenete sotto controllo la ferita.

Il Bagno


Utilizzare solo shampoo speciali, acquistati in un negozio di animali, in mancanza, evitate di utilizzare shampoo neutro con PH 5.5, ebbene sapere che il PH per i cani va dai 6.3 ai 6.9 nel corpo e nel sottopancia e sotto le zampe che va dai 7.1 a 7.3 (poiché nella parte inferiore necessita di più protezione). Se si utilizza uno shampoo non idoneo si rischia alterazione di tutta la cute: dal derma alla ghiandola sebacea.

Dopo il bagno assicuratevi di asciugare accuratamente il cane in tutte le sue parti, soprattutto le orecchie .

Evitate gli sbalzi termici, soprattutto il surriscaldamento!
Ricordate - siamo responsabili della loro Salute.


improta cane Razze canine Italiane improta cane Nomi e Unità cinofile improta cane Malattie del cane improta cane Riconoscere i cani



Altre Razze di Cani :

Foto RottweilerRottweiler
Foto BulldogBulldog
Foto SamoiedoSamoiedo
Foto Cane Golden RetrieverGolden Retriever
immagine TerranovaTerranova
Foto Chow ChowChow Chow
Foto Pastore TedescoPastore Tedesco
Foto PitbullPitbull

© riproduzione riservata