Miglior programmma di affiliazione per webmaster

guadagnare con il miglior programma affiliazioni

Qual’è il Miglior Programma Affiliazione?

Molti blogger aprono il proprio sito online con il solo scopo di trovare una fonte di reddito con la quale arrotondare lo stipendio o addirittura con l’idea di farne l’unica fonte di rendita. Fare soldi con il web non è così semplice, dovete diffidare da i tanti ciarlatani che girano sul web magari vendendo guide con le quali diventare milionari con poco sforzo.

Fare soldi sul web è difficile, un tempo sicuramente era più semplice perché la concorrenza qualificata era molto poca, oggi invece ci sono milioni e milioni di blog e quindi di alternative al vostro.



Tanti ci provano, solo pochissimi riescono a trovare successo con internet, i casi di vero sono molto pochi, tanti stentano e molti di questi abbandonano il progetto anche solo dopo pochi mesi perché non vedono ritorni economici dignitosi.

Non si può pensare di creare un blog di successo dedicandogli un paio di ore al giorno, mandare avanti un blog per cui si
hanno un certo tipo di aspettative richiede molto tempo, anche la progettazione iniziale del blog è molto impegnativa.

Mi arrivano molte email in cui mi si chiedono quali trucchi si devono seguire per riuscire a guadagnare un pò di soldi con il
proprio sito web o blog, uno dei primi consigli che mi sento di dare è quello di mettere sul proprio sito banner o annunci testuali di Google AdSense che sicuramente è il miglior programma di affiliazione che si possa utilizzare e che è stato creato ed è gestito da Google.

 

Google AdSense

Permette di guadagnare esponendo annunci testuali, banner pubblicitari e altre forme di advertising nei propri siti.

Gli annunci che andrete a visualizzare sono targettizzati grazie al sistema di analisi e valutazione di Google, AdSense pubblica
annunci di testo e illustrati pertinenti, specificamente mirati al contenuto del vostro sito.

Il pagamento avviene secondo il modello pay per click, si tratta di ricevere una remunerazione  per ogni click sul link dell’annuncio.



L’iscrizione al programma Google AdSense

è gratuita e senza scadenza, l’account è associato a un’account Google, il sistema di autenticazione alla base di molti altri prodotti di Google come, ad esempio, GMail, Blogger e Calendar.

Google AdSense consente inserzioni di vario tipo tra cui scegliere a seconda delle nostre necessità.

  • AdSense per i contenuti;
  • AdSense per la ricerca;
  • Referral;
  • AdSense per i contenuti mobile;
  • AdSense per i feed;
  • AdSense per i video;
  • Video Unit.

Potete anche aggiungere un campo di ricerca Google al vostro sito, AdSense pubblica annunci di testo pertinenti alle pagine dei risultati di ricerca Google generati dalla ricerca fatta dai vostri utenti.

Sito web :
Google
AdSense

Regolamento del programma

Vediamo quindi come registrarsi a questo servizio.

La primissima cosa da fare è naturalmente collegarsi sulla home page del servizio, se non avete un account Google (Gmail, Youtube, ecc…) dovete cliccare sul pulsante “Crea Account” si apre una pagina con un formulario da riempire in ogni sua parte.

crea account adsense




Dopo aver compilato e inviato il formulario si apre una nuova pagina con l’accettazione dei Termini del servizio, che dopo la vostra conferma, sarà spedita all’email da voi inserita l’autorizzazione per la creazione dell’account, nel caso  non disponete l’email, non preoccupatevi,  è possibile verificare l’account tramite invio gratuito di un Sms per autorizzarvi per accesso al servizio.

Se già avete un account Google

Se siete già in possesso di un account Google, sarà tutto molto più semplice e veloce, vi basterà solo andare sulla home page di AdSense e accedere con i vostri dati, ad esempio quelli di Gmail scrivendo indirizzo e password negli appositi campi dopo aver inserito i vostri dati di accesso e cliccato sul pulsante “Accedi” si apre la pagina dove sono riportati i termini e le condizioni generali del programma di AdSense, leggetelo attentamente e se volete proseguire dovete accettarne i termini.

Fatto tutto questo si apre finalmente la pagina di intro di AdSense dove vedrete subito un riassunto dei guadagni del giorno, i link alle varie pagine raggiungibili e in alto a destra il vostro codice di riconoscimento dell’account appena registrato, ID publisher nel formato pub-xxxxxxxxxxxx. impostazioni account adsense

Andate a cliccare sul link del menù “Account personale” e verificate se i dati inseriti sono corretti, nel caso vogliate cambiarli cliccate sul link “Impostazioni” che trovate all’inizio di ogni voce, in questa pagina trovate:

  • Preferenze email;
  • Richiesta sulla ricezione email di servizio relative al account;
  • Guida personalizzata e suggerimenti sul rendimento;
  • Newsletter periodiche con suggerimenti e best practice;
  • Sondaggi occasionali per aiutare Google a migliorare questo prodotto;
  • Offerte speciali e informazioni su altri servizi e prodotti Google che potrebbero  essere d’interesse.

Come gestire al meglio Google Adsense

Raccomandiamo di confermare tutte l’ adesione alle preferenze email, per aver un contatto più ravvicinato con lo staff di Adsense.

Per creare un annuncio pubblicitario dovete cliccare sul link “I miei annunci” e nel sotto-menù che si apre su “Nuova unità pubblicitaria”, nella pagina che si aprirà cliccate sul tipo di annuncio che volete creare, avete un’altra area da configurare, dovete configurare la visualizzazione dei vostri annunci sui siti consentiti, cliccate sul link “Impostazioni AdSense” che trovate nel menù generale del servizio, si apre un sotto-menù e qui cercate e cliccate sulla voce “Siti consentiti”, se volete che i vostri annunci siano visibili su tutti i siti, blog, forum, ecc…

Lasciate le impostazioni di default che dovrebbero essere impostate su “Consenti la visualizzazione degli annunci per il mio account in qualsiasi sito”, se invece volete impostare la visualizzazione solo su determinati siti dovete spuntare la voce “Consenti la visualizzazione degli annunci per il mio account solo in determinati siti” e nell’area di testo che vi si aprirà scrivete i link dei siti consentiti.

Il vostro account AdSense può anche essere integrato in un account Google Analytics, per farlo dovete cliccare nella home page di AdSense sul link “Integra il tuo account AdSense con Google Analytics” In alcuni account potrete trovare in alto a destra un link che vi invita a provare la nuova interfaccia di AdSense

La nuova interfaccia è stata creata per rendere migliore e più proficua la consultazione delle statistiche dell’account, questa interfaccia
non è abilitata a tutti gli account.

Per uscire dalla nuova interfaccia e tornare alla visualizzazione classica vi basterà cliccare sul link “Torna alla precedente interfaccia di AdSense” che trovate in alto a destra.

I nostri consigli

Ecco alcuni suggerimenti come evitare il Ban Adsense e il link utili del programma per reperire ulteriori informazioni.

Anche se per molti utenti la soluzione migliore è Adsense, per molti può rappresentare un’ostacolo il bonifico bancario o l’invio dell’assegno
a casa, preferendo magari, un semplice pagamento con Paypal, per questo abbiamo raccolto una serie di alternative adsense, segnalandovi le migliori.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *