Interpretazione significato delle carte dei Tarocchi





zingara lettura delle carte dei tarocchi

L'Origine dei Tarocchi


La nascita dei tarocchi, risulta ancor oggi misteriosa. Alcuni studiosi credono che siano il risultato di libri religiosi egizi, altri di libri ebraici o indiani. Le prime vere notizie dei tarocchi, risalgono al 1392 quando il re di Francia Carlo VI ne fece realizzare 3 mazzi a Jacquemin Gringonneur.

Ma è nel periodo rinascimentale che ricoprirono un ruolo importante, come testimonia il dono di nozze fatto dal Duca di Milano Sforza a Bianca Maria Visconti nel 1400. Tale mazzo era costituito dai 22 arcani maggiori, incisi su lamine in oro. Da questo mazzo presero origine i Tarocchi di Marsiglia. Quindi l'origine dei Tarocchi, chiamati anche "Trionfi", è proprio in Italia.

Queste carte erano esclusiva dei nobili, dato che erano cesellate e dipinte a mano su sottilissime lame di metallo, ricoperte d'oro. Un importante studioso dell'esoterismo dei Tarocchi fu Osvald Wirth a cui si deve un bellissimo libro sull'argomento. Astrologia

Il significato dei 22 Arcani Maggiori

le carte dei tarocchi Il mazzo completo dei Tarocchi è composto di 78 carte, 22 arcani maggiori e 56 arcani minori. I 22 arcani maggiori, rappresentano il destino dell'uomo e ciò che dovrà affrontare, mentre gli arcani minori rappresentano la quotidianità. I 56 Arcani Minori, divisi in 4 semi.

Gli Arcani Minori rappresentano la nostra sfera interiore, il nostro modo di percepirci. Attraverso l'interpretazione degli Arcani Maggiori, invece, si possono ottenere suggerimenti applicabili in ogni campo della vita. Nella lettura divinatoria, gli Arcani Minori sono solitamente usati come corollario al discorso principale, imperniato sugli Arcani Maggiori.

Il significato divinatorio degli arcani maggiori delle carte dei Tarocchi

Carte dei tarocchi

L'appeso | Il Diavolo | La Morte | La Temperanza | Il Mondo | Il Matto | La Papessa |
La Giustizia | Il Sole | Il Giudizio | La ruota della Fortuna | La Torre | La Luna | Le Stelle |
Il Bagatto | Imperatrice | Imperatore | Il papa | Amanti | Carro | La Forza | L'eremita |

carta tarocchi appeso

L'Appeso


Significati divinatori:  SACRIFICIO. Mancanza di sacrificio, sacrificio inutile, incapacità di dedizione, rifiuto di compiere lo sforzo necessario.

La parola chiave: impotenza, Blocco, Sofferenza, intrigo, ricerca della soluzione di un problema, transizione, svolta, cambio, apatia ed ottusità, noia, abbandono, rinuncia, arrendimento, mancanza di progresso, mancanza di forze vitali.

Il suo simbolismo positivo: Generalmente, L'appeso non è carta particolarmente vantaggiosa. Anche se conserva un sorriso rilassato mentre appeso per una gamba, l'Appeso rappresenta un sottomesso. Soggetto a qualcun altro, un'idea o un sentimento che mette la testa a testa in giù! In amore, questa condizione può portare a un profondo impegno da una passione lunga e castrante. Nel lavoro indica un sacrificio senza limiti, con una forte sottomissione verso altri colleghi.

Il suo simbolismo negativo: Lo stato deel'appeso rivela la sua impotenza. Si è in una situazione di stallo e non è necessariamente a conoscenza della sua situazione. Questa carta spesso significa che alcuni progetti non sono realizzabili, nessuna intesa di dialogo, o semplicemente che c'è uno stato d'impossibilità d'agire!

Rovescio: EGOISMO.

Giudizio Globale Carta: negativa



descrizione dei Tarocchi

Il Diavolo


Significati divinatori: VIOLENZA. Subordinanza, servitù, influenze e consigli cattivi, fallimento inaspettato, crudeltà, rovina, autodistruzione, disastro, influenze astrali, mancanza di principi, fatalità, magia nera, incapacità di realizzare le proprie mete, Forza minore, abbandono di se stesso, peccato, colpa, ostacoli, tregua, divorzio.

La parola chiave: Desiderio, Tentazione, Energia.

Il suo simbolismo positivo: Il Personaggio affascinante che risveglia gli istinti più forti. L'energia liberata da questo arcano forse positiva se ben incanalata. Nella zona del cuore, può significare un desiderio inappagato, una passione devastante o relazione violenta e fugace. Nel lavoro, il diavolo è spesso sinonimo di potenza, la presa del potere e dei mezzi utilizzati per raggiungerlo.

Il suo simbolismo negativo: Il Diavolo, simbolo della tentazione e l'istinto, è una carta che ci può condurre ben al di sotto ... A volte è l'autore di cattive situazioni più o meno tentazioni sbagliate, disturbi di potere incontrollato e disordine generale.

Rovescio: DEBOLEZZA.

Giudizio Globale Carta: negativa



carta tarocchi la morte

La Morte


è la carta del cambiamento improvviso, della trasformazione Malattia. Fine di una situazione.

La parola chiave: Transformazione, Separazione, Tristezza, Fatalità.

Il suo simbolismo positivo: La carta della Morte di cui il suo simbolismo va ben al di là del fine totale, esprime anche il rinnovo, la fine di un ciclo per un nuovo inizio. In amore può significare la fine di una fase della vita emotiva e l'inizio di qualcos'altro. Nell'area professionale, questo può essere l'espressione di un cambiamento di professione.

Il suo simbolismo negativo: Se ci atteniamo alla rigorosa immagine della lama, l'Arcano della Morte indica la fine di qualcosa. Fuori luogo nel gioco, può significare la rottura di una relazione, di amicizia ... Indica che un cambiamento radicale si verifichi in una data situazione.

La Morte Capovolta: Questa è la carta dell'immobilità, del cambiamento parziale. Stanchezza.

Giudizio Globale Carta:  ambivalente tra positivo e negativo

carta tarocchi la temperanza

La Temperanza


Significati divinatori: TEMPERANZA.

La sua parola chiave: riconciliazione, tolleranza, moderazione, pazienza, capacità di conciliare, adattamento, amicizia, autocontrollo, armonia, compatibilità, fiducia, placidità.

Il suo simbolismo positivo: La parola d'ordine della Temperanza è l'armonia, la dolcezza. In amore, è un segno positivo di riconciliazione. Nel lavoro, simboleggia il peso, la moderazione, la quiete dopo la tempesta.

Il suo simbolismo negativo: La Temperanza può anche significare una mancanza di personalità, incapacità di prendere posizione nei singoli casi.

Rovescio: DISCORDIA. Ostilità, conflitto, sterilità, divisione, difficoltà a capire gli altri, influenza, frustrazione

Giudizio Globale Carta: negativa




arcani maggiori

Il Mondo


Significati divinatori: PERFEZIONE.

La sua parola chiave: Perfezione, Incoronazione, Successo in ogni iniziativa, sicurezza, capacità, premio, salute, completezza, compimento, onore, sintesi, adempimento, ammirazione.

Il suo simbolismo positivo: Il mondo è tradizionalmente la migliore carta del gioco dei Tarocchi, essa simboleggia la perfezione, il successo e il riconoscimento pubblico di un particolare evento. In amore, può significare la realizzazione di un rapporto ancora in gestazione, nascita o matrimonio. Nel campo professionale, il mondo brilla: è il segno di una soddisfazione, il successo, o anche un premio vero riconosciuto da un gruppo di colleghi.

Il suo simbolismo negativo: In caso di rovescio, questa carta può essere molto fastidiosa, simboleggia la sua situazione opposta al simbolismo positivo, può essere un'ostacolo da superare insormontabile .

Rovescio: IMPERFEZIONE.

Essere incapaci di portare a termine i progetti iniziati, fallimento, mancanza di visione, mancanza di intuito, contrarietà, delusioni.

Giudizio Globale Carta: neutra e ambivalente



il matto tarocchi

Il Matto


Il Matto è raffigurato in genere come un uomo vestito con abiti laceri o molto poveri. In alcuni tarocchi ha i piedi nudi, in altri indossa calzari e porta un lungo bastone appoggiato sulla spalla al quale spesso è legato un fagotto. In alcuni tarocchi un cane o un animale lo assale o lo segue.

Significati divinatori: PAZZIA Avventure nuove, follia, passione, frenesia, irrazionalità, frivolezza, delirio, volubilità, esibizionismo, eccesso sfrenato, promesse non mantenute, insicurezza, inizio di avventure.

La parola chiave: marginalità, l'incertezza, Progression, irrazionalità.

Il suo simbolismo positivo: Il Matto è una preoccupazione la cui lettura può essere definita come una carta imprevedibile. E 'l'unica tra gli arcani che non indossa un numero, anche se nel mazzo dei tarocchi tradizionalmente occupa la ventiduesima posizione. In ambito affettivo rappresenta la passione insensata e nel lavoro un periodo più o meno lungo d'incertezza.

Il suo simbolismo negativo: Il matto rappresenta irrazionalità, la scelta di una strada sbagliata, o un percorso d'incertezza.

Rovescio: DECISIONE ERRATA. Scelta errata, apatia, insicurezza, titubanza, ignorare le occasioni, indecisione.

Giudizio Globale Carta: Carta negativa




carte dei Tarocchi

La Papessa


viene generalmente raffigurata come una sacerdotessa o una monaca che indossa un copricapo, una veste e un mantello. Un simbolo simile ad una croce può apparire sul copricapo oppure sulla veste; nei tarocchi Visconti-Sforza la croce appare su un bastone impugnato dal personaggio.

La parola chiave: Introspezione, Concentrazione, Intuizione, Mistero, Pazienza, Serenità, obiettività, comprensione, impassibilità, virtù, mistero, apprendimento, prudenza, intuizione, percezione.

Il suo simbolismo positivo: La Papessa, immobile e misteriosa custodisce gelosamente i suoi segreti. In amore, è spesso un segno di una relazione nascosta, un sentimento gestazione per un'altra persona. E 'anche un segno di saggezza.

Il suo simbolismo negativo: A differenza del Mago, la Papessa potrebbe segnare una pausa nel corso di una situazione. A volte è sinonimo di dubbio.

Significati divinatori: SAGGEZZA.

Rovescio: IGNORANZA. Incomprensione, superficialità, egoismo, mediocrità, presunzione.

Giudizio Globale: Carta negativa





 

 

 

 

© riproduzione riservata