Info Regione Abruzzo


Regione Abruzzo

 

Informazione del Abruzzo

 

  • Capoluogo: L'Aquila
  • Coordinate: 42°21′58″N 13°23′40″E
  • Superficie: 8.456 km²
  • Abitanti: 1.333.939
  • Densità: 124,05 ab./km²
  • Province: 4
  • Comuni: 305

 

regione Abruzzo L' Abruzzo confina a nord con le Marche, a ovest con il Lazio, a sud con il Molise e ad est è bagnata dal mare Adriatico e ad ovest dagli Appennini, è una delle regioni più montuose d'Italia. La regione è collinare nella parte occidentale, occupa una superficie di 8.456 km² ed ha una popolazione di 1.333.939 abitanti.

 

Anche se si trova geograficamente nel centro Italia, culturalmente considerato una parte integrante del sud, essendo che la regione appartenne ex Regno delle Due Sicilie. L'Abruzzo ha il titolo di "Regione Verde d'Europa", a causa dei suoi tre Parchi Nazionali, il Parco Regionale e le trentotto aree protette che rappresentano il 33% del Territorio della regione, (la più alta percentuale di aree protette in Europa).

 

 

 

Il Territorio

 

Composta dal 64% di montagne e per il restante 36% di colline, è un territorio ad alta pericolosità sismica, infatti nel corso della storia della regione ha subito gravi terremoti:

  • 2 febbraio 1703 , un terremoto si verifica nella città di L'Aquila, il giorno del Carnevale. La festa è interrotta, e ci sono migliaia di morti. Ora, per commemorare il terremoto, il carnevale si terrà il 3 febbraio , a differenza del resto d'Italia.
  • Nel 1915 , un terremoto si verifica a sud di Abruzzo, Avezzano . Questo terremoto fù avvertito anche a Roma, da una distanza di 100 km dal luogo del suo epicentro, ci furono 33.000 vittime, la città di Avezzano perse in quell'occasione circa 82% della sua popolazione. Questo è il 20 ° terremoto più mortale nella storia del pianeta.  Lista dei terremoti più devastanti
  • Il  6 aprile 2009  un terremoto di magnitudo 6,3 della scala Richter con epicentro vicino alla città dell'Aquila, causò la morte di 293 persone e oltre 50.000 senza tetto.

 

 

I Parchi

 

il Parco Nazionale d'Abruzzo ( Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise ) Fondato nel 1922, è uno dei primi parchi nazionali in Europa.

 

  • Il Parco regionale Velino-Sirente (nel 1989).
  • Il Parco Nazionale della Majella (1991) Il parco è un museo archeologico e un giardino botanico. Si estende su una superficie di 80 000 ettari. Nei comuni Lama dei Peligni e Civitella Messer Raimondo.
  • Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (1991). La zona è famosa per escursioni in estate e sci in inverno. Al suo interno c'è una grotta nella trecentesca adibita in chiesa in onore del martire San Giusto.
  • Il Parco Nazionale sulla costa di Chieti (nel 2007).

 

Il tutto è circondato da una vasta rete di riserve naturali, che rende il territorio abruzzese il più tutelato in Italia. Altri progetti di rilievo che tutelano il parco sono:

 

come ARVE (Regione Abruzzo Verde Europa) o EPA (Appennino Parco Europa) vogliono favorire il consolidamento delle aree protette nel Parco Nazionale d'Abruzzo composto da circa 600.000 ettari, per il controllo del territorio.

Scopri i parchi più belli in Italia

 

 

La Geografia:

 

Abruzzo è caratterizzato dalle alte montagne per tutto il suo territorio, Mappa Abruzzo in questa regione che la catena di Appennini raggiunge la sua massima larghezza e altezza. Il suo punto più alto, il Corno Grande,  2912 m, le dimensioni così elevate ricordano la catena montuosa delle Alpi. Molte montagne superano i  2500 m d'altezza come :

  • Corno Piccolo : 2655 m ;
  • Pizzo Intermesoli : 2635 m ;
  • Monte Corvo : 2626 m ;
  • Monte Camicia : 2564 m ;
  • Monte Prena : 2561 m ;
  • Pizzo Cefalone : 2535 m ;
  • Monte Aquila : 2500 m .

L'Abruzzo è una grande riserva di acqua per Roma e l'Italia meridionale (Gran Sasso fornisce acqua a 1,5 milioni di persone).

 

I principali fiumi sono:

  • l' Aterno Pescara ( 145 km );
  • il Sangro ( 122 km );
  • il Tronto ( 117 km );
  • il Trigno ( 85 km );
  • il Vomano ( 75 km );
  • il Volturno (il fiume più lungo in Abruzzo, 175 km );
  • il Liri ( 158 km );
  • il Salto ( affluente del Tevere );
  • il Tirino , un affluente del Aterno Pescara.

Il Clima dell'Abruzzo durante il corso dell'anno riceve parecchie piogge abbondanti, con temperature basse, a causa della presenza di montagne. Tuttavia, i dati delle precipitazioni e temperatura sono molto variabili da un luogo ad un altro. Mentre la costa si gode di un clima mediterraneo (estate calda e secca, inverni umidi e miti), le valli interne e della collina possiede un clima continentale (caldo in estate, freddo in inverno, abbastanza secco).

 

Le montagne, nel frattempo, ha un clima tipico montano ( molto freddo umido e variabile, con abbondanti nevicate).

 

Il clima è una cornice per lo scenario del territorio, i turisti possono godere del fascino delle montagne e del mare. E 'anche famosi monumenti medievali e sentieri escursionistici interessanti con vista mozzafiato.

 





Mappa del Territorio dell' Abruzzo:

 

 


 

 

 

 

ProvinciaSigla o TargaSuperficie (km ²)Popolazione (31 dicembre 2012) Popolazione densità (Inh. / km ²)
Provincia di Chieti(CH)2588389 053150
L'Aquila(AQ)5034300 77460
Pescara(PE)1225315 725258
Teramo(TE)1948306 955158

 

Giunta Regionale Sede legale: Palazzo I. Silone Via Leonardo da Vinci, 6 - 67100 L'Aquila - Tel. 0862 3631

 

 

 

 

Webcam dell'Abruzzo

Vista panoramica Webcam Pescara



Webcam Vista Panoramica Provincia di Chieti Pizzoferrato

Panoramica della città di Sulmona Provincia di L'Aquila



 

 

Collegamenti Esterni

 

  • Portale con tante informazioni: Parchi, Borghi e Città d'arte, Castelli, Abbazie eremi Santuari, Musei, pinacoteche e siti archeologici, Terme e cure abruzzoturismo.it
  • Sito ufficiale regione.Abruzzo.it
  • Parco Nazionale d'Abruzzo parcoabruzzo.it

 

© riproduzione riservata
ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2016