Generare una Sitemap per Google


Sitemap: Mappa del sito


Una mappa del sito o sitemap è una lista delle pagine di un sito web accessibile dai motori di ricerca e gli utenti.

Può essere un documento in qualsiasi forma utilizzata come strumento di pianificazione per la progettazione di un sito che elenca tutte le pagine web (già pubblicate), comunemente organizzate gerarchicamente.

I Vantaggi di possedere una mappa del sito


Questo aiuta i visitatori e bot dei motori di ricerca per trovare le pagine del sito web. E' un aiuto alla navigazione, fornendo una panoramica completa del contenuto di un sito con un semplice colpo d'occhio.

Google Search Console consente di pubblicare elenchi di link del sito, quindi di ricevere una sitemap in formato xml.

Attualmente Google, MSN, Yahoo e Ask.com supportano questo protocollo.

Le Sitemaps spesso vengono usate nel formato XML, ma sono supportati anche fonti web html, RSS e file di testo (.csv) (.txt).

I principali motori di ricerca al fine di ottimizzare l'efficienza del sito per leggere la mappa in maniera corretta, limita la dimensione del file di sitemap con un unico file di dimensione di 10MB, o al massimo di 50.000 URL. Al fine di migliorare l'efficienza di lettura, il motore di ricerca in generale vi consiglierà di dividere il file di sitemps in più piccoli file, in maniera da migliorare la velocità di lettura del motore di ricerca e di ridurre la larghezza di banda.

Ricordiamo: Che gli errori nelle sitemaps non sono tollerati, quindi la sintassi deve essere corretta. Si consiglia di utilizzare validatore sintassi XML come quella che si trova sul sito: validator.w3.org

Gli elementi che si possono trovare dentro una sitemap sono:
  1. urlset Racchiude tutte le informazioni della sitemap
  2. url Racchiude tutte le informazioni riguardanti url del sito.
  3. loc Contiene l'URL completo della pagina, (es. Http, https) . Il valore deve essere inferiore a 2048 caratteri.
  4. lastmod Definisce l'ultima volta in cui è stato modificato il file.
  5. changefreq Specifica la frequenza in cui viene modificata una pagina.
  6. priority Determina la priorità di pagine sul server. I valori consentiti sono da 0.0 a 1.0, dove 1.0 rappresenta la più importante. Il valore di default è 0.5. Questo parametro è particolarmente utile per indicare al crawler quale pagina desideri "valorizzare" maggiormente nell'indice di ricerca.


La mappa del nostro sito si può vedere qui

Per generare la Sitemap Online


Ci sono generatori automatici (per le applicazioni software e per interi siti Web)

  seoutility.com Il tool messo a disposizione da Seo Utility realizza un sitemap direttamente online.

  sitemapspal.com Inserendo l’url del sito, genera un file sitemap sia per Google che per Yahoo. Limitato a 2000 url.

  Xml - sitemap generator I file sitemap possono essere creati in xml, ror, txt o html. Limitato alla creazione di 500 url.

  check-domains.com Uno dei migliori strumenti Web per generare online la sitemap per Google, semplicemente settando alcuni parametri puoi scansionare Url illimitati, creare sitemap in formato: XML, ROR, HTML, testo, video e immagini.

  Sitemapoc.com Generatore online di sitemap xml limitato a 2000 url.

 freesitemapgenerator.com Con questo sito basta creare un'account gratuito per aggiungere il proprio sito web, oltre a creare una sitemap, puoi effettuare anche il ping delle sitemap per Google e Bing. Puoi scansionare sino a 5000 Url



Programmi per generare le sitemap


PowerMapper disponibile per piattaforme: Windows e Mac OS X, permette di creare delle mappe grafiche personalizzate in formato Html per aiutare documentare l'architettura delle informazioni di un sito con diversi soluzioni come: organigramma, isometrico o come diagramma di flusso.

  powermapper.com

Sitemap Generator Crea tutti i tipi di sitemap: Protocollo XML
Google sitemap mobile
video e immagine
RSS Feed sitemap
Menu HTML
ROR Feed Sitemap e altro ancora, disponibile per Windows 8/7 e Vista.

  microsystools.com


Collegamenti esterni

Formato XML delle Sitemap

Potrebbe Piacerti:

Lista dei Migliori servizi Ping
Fattori di ranking che influiscono sul posizionamento






© riproduzione riservata
ultimo aggiornamento: 15 Agosto 2016