Ricette di Dolce e Torte


Torta Al Cioccolato


Difficoltà: Minima
Tempo: 60 minuti
Tipo di Cucina: Internazionale


INGREDIENTI per 4 persone:
100 gr. di farina;
100 gr. di fecola;
200 gr. di burro;
200 gr. di zucchero;
80 gr. di zucchero a velo;
6 uova;
1 tuorlo 1 bustina di vanillina;
½ confezione di cacao amaro in polvere;
fiorellini di zucchero.

Preparazione:
In una terrina, sbattete le uova con lo zucchero, fino a quando quest’ultimo non sia completamente sciolto. A questo punto incorporate farina e fecola, il cacao, la vanillina ed il burro, che avrete fatto fondere a bagnomaria.

Mescolate a lungo il composto e versatelo all’interno di una teglia leggermente imburrata.

Infornate in forno caldo a temperatura media per 30 minuti.

Servite la torta fredda, spolverata con zucchero a velo e guarnita con i fiorellini di zucchero.

SUGGERIMENTO dello Chef

ricetta torta al cioccolato


Torta Mimosa


Difficoltà: Elevata
Tempo: 1 ora circa
Tipo di Cucina: Internazionale


INGREDIENTI per 6 persone:

Per il Pan di Spagna:
6 uova;
100 gr. di farina;
100 gr. di fecola;
200 gr. di zucchero;
1 bustina di lievito.

Per la farcitura:
2 confezioni di panna da cucina;
2 cucchiai di Grand Marnier;
crema pasticcera (vedi ricetta sotto).

Per la crema pasticcera:
1 lt. di latte;
6 tuorli d'uovo;
6 cucchiai di zucchero;
7 cucchiai di farina.

Preparazione:
Per iniziare preparate il pan di Spagna.

Accendete il forno a 200 gradi.

In una terrina versate lo zucchero ed i tuorli, quindi montateli fino a ottenere un composto spumoso e lo zucchero non sia sciolto. Incorporate la farina e la fecola setacciata. Mescolate i componenti.

Montate a neve fermissima gli albumi ed incorporateli delicatamente all'impasto nella terrina.

Spolverate con la bustina di lievito, amalgamate delicatamente e versate il tutto in una teglia del diametro di 25 cm ed infornate per 25 minuti.

Preparate adesso la crema:
In una pentola con il fondo spesso versate i tuorli e lo zucchero. Sbatteteli fino a ottenere una bella spuma, unitevi delicatamente la farina e versatevi il latte che avrete fatto scaldare (non bollire).

Mettete a cuocere sul fuoco moderato per circa 5/6 minuti, quindi lasciate riposare e raffreddare nella pentola.

Nel frattempo sfornate il pan di Spagna e con un coltello dalla lama lunga, tagliate uno strato sottile della parte superiore della torta in modo da eliminarne la parte dorata.

Svuotate l'interno, avendo cura di non avvicinarvi troppo ai bordi per non "indebolire" la struttura della torta.

Non mangiate golosamente la parte di torta che scavate... servirà per la guarnitura finale!!!
Bagnate l'interno della torta con il Grand Marnier

Montate le due confezioni di panna ed aggiungetene circa la metà al composto per la farcitura che si sarà nel frattempo raffreddato.

A questo punto farcite la torta versando tutto il composto all'interno del pan di Spagna.

Con la metà di panna montata rimanente coprite la superficie della torta, il bordo ed i lati esterni.

Sbriciolate grossolanamente il pan di Spagna tolto dall'interno e ricoprite, facendolo cadere a pioggia, tutta la panna, avendo cura di far aderire le briciole anche ai bordi.
Mettete in frigo due ore, spolverate di zucchero a velo e servite.

torta mimosa

Torta Sbrisolona


Difficoltà: Minima
Tempo: 5 minuti + cottura
Tipo di Cucina: Italiana


INGREDIENTI per 8/10 persone:
150 grammi di farina tipo “00”;
150 grammi di farina di mais macinata non troppo sottile, quella per la polenta va benissimo;
150 grammi di zucchero;
un cucchiaio di zucchero a velo;
150 grammi di mandorle pelate.

Preparazione:
Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 180 gradi.

In una capiente ciotola versate le due farine con lo zucchero e amalgamate fra di loro.

Aggiungete il burro tagliato a dadini. Tritate grossolanamente le mandorle e aggiungetele agli altri ingredienti.

Molto velocemente impastate tutti gli ingredienti in modo che risultino perfettamente amalgamati ma senza formare nessuna palla da far riposare, anzi deve sembrare una raccolta di sassolini più o meno piccoli.

Prendete poco impasto alla volta e strofinatelo tra le mani in maniera grossolana facendolo cadere in una teglia foderata di carta forno. Continuate fino a finire tutto l’impasto, quindi scuotete la teglia per livellare i bordi e ponete in forno per 25/30 minuti.

Levatela dal forno, cospargetela di zucchero a velo e servitela fredda o tiepida.

SUGGERIMENTO dello Chef
Questa è la torta che risolve qualsiasi situazione dell’ultimo momento in cui non si sa cosa preparare per dolce.
Il nome deriva dalla caratteristica della torta: una volta cotta sarà impossibile tagliarla senza sbriciolare.

Un’altra caratteristica di questa torta è data dalle dosi: la stessa quantità per ogni ingrediente. Confesso però che di zucchero uso solo 100 grammi invece che 150 grammi e ne sono contento, fate la prova anche voi e fatemi sapere.

Usando lo zucchero di canna al posto dello zucchero normale la torta sarà più scura una volta cotta, vedi foto.
Lo zucchero a velo è facoltativo, ma io non lo uso, copre troppo i sapori.

In inverno servite questa torta accompagnata da una crema di cioccolata calda, in estate da un gelato alla crema di cioccolato.
Non ho mai usato la polenta precotta per questa torta: chi lo facesse mi faccia sapere come è andata!
torta sbrisolona






Come Preparare: