Farfalle agli Champignon con tonno


valutazione ricetta costo 1 tempo di preparazione 2 e voto medio 4


Difficoltà: Media
Tempo: 25 minuti
Ricetta Personale dello Chef
Pasta Asciutta


Ingredienti per 4 persone:
320 grammi di pasta a forma di farfalle;
300 grammi di teste di funghi Champignon, se possibile quelli marrone;
una scatola di tonno sottolio;
8 olive nere tostate;
uno spicchio d’aglio;
4 cucchiaini di prezzemolo fresco tritato;
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva;
un peperoncino fresco e piccante;
mezzo bicchiere di vino bianco secco;
sale.

Preparazione
Portate a bollore la pentola con l’acqua in cui cuocerete la pasta. Pulite, lavate, asciugate e tagliate a fettine sottili i funghi. Tritate molto finemente l’aglio e il peperoncino.

Denocciolate le olive nere tostate e tagliatele a striscioline finissime. Scolate il tonno dal suo olio e sfaldatelo. Appena l’acqua bolle, salatela, aspettate che riprenda il bollore e buttate la pasta.

Mettete a scaldare a fuoco medio una capace padella, aggiungete l’olio, l’aglio e il peperoncino e fate rosolare per pochi secondi. Aggiungete i funghi e fate rosolare per 5 minuti facendoli saltare in padella. Versate il vino, alzate il fuoco e fatelo evaporare e salate.
Aggiungete ora il tonno e le olive, mescolate delicatamente e aggiustate di sale. La pasta dovrebbe essere cotta, scolatela, unitela alla padella, aggiungete il prezzemolo, mantecate e servite.
è pronto!

Suggerimento dello Chef
Non è così complicato come sembra, dovete soltanto preparare gli ingredienti prima.
Peperoncino e olive nere non sono obbligatori, ma se vi piacciono i sapori forti usate un cucchiaio di paté di olive nere sciolto nella salsa prima di mantecarvi la pasta!

Preparare un ottimo primo piatto con farfalle funghi e tonno



Fumetto di Pesce


valutazione ricetta costo 3 tempo di preparazione 3 e voto medio 5


Difficoltà: Minima
Tempo: 1 ora circa
Ricetta Personale dello Chef
Minestre e Zuppe


Ingredienti per 4 persone:
un litro e mezzo di acqua;
una cipolla piccola;
un gambo di sedano senza foglie;
una carota;
2 gambi di prezzemolo senza foglie;
uno spicchio d’aglio;
testa e spine del pesce da usare per il risotto;
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva;
mezzo bicchiere di vino bianco;
sale grosso.

Preparazione
Tagliate grossolanamente le verdure.
Scaldare una pentola a fuoco dolce, versare l’olio, le verdure e gli scarti del pesce, fate rosolare, aggiungete il vino bianco, fatelo evaporare, salate e aggiungete l’acqua.
Fate bollire finché l’acqua non si sia ridotta di un terzo. Aggiustate di sale e filtrate, adesso è pronto, corri a tavola per servire.

Suggerimento dello Chef
Questo fumetto di pesce può essere preparato usando anche gli scarti del pesce arrosto o i gusci di scampi, gamberi, cicale e aragoste, freschi o congelati che fossero. Non usate pesce azzurro, vongole, cozze o simili, rovinerebbe il gusto del fumetto. Non va usato neanche la pelle del pesce.
ATTENZIONE: è fondamentale non usare le foglie del sedano e del prezzemolo perché queste lasciano un sapore amaro se bollite.



primo piatto a base di pesce

Fusilli Fantasia




valutazione ricetta costo 1  tempo di preparazione  1 e voto medio 3


Difficoltà: Media
Tempo: 25 minuti
Pasta Asciutta


Ingredienti per 6 persone:
500 gr. di fusilli;
6 bastoncini di surimi surgelato;
200 grammi di gamberetti surgelati;
1 scatoletta da 160 gr. di tonno all'olio di oliva;
un mazzetto di prezzemolo tritato finemente;
uno spicchio e mezzo di aglio tritato finemente;
mezza cipolla tritata;
200 ml di panna da cucina;
olio extravergine d'oliva per il soffritto.

Preparazione
Versare la cipolla tritata in un tegame capiente con l'olio d'oliva, far dorare e aggiungere il surimi ed i gamberetti sgusciati, cuocere per 5 minuti circa quindi unire il tonno.
Dopo 2 minuti aggiungere al composto il prezzemolo e l'aglio tritato e mescolare per 1 minuto.

A parte cuocere i fusilli in abbondante acqua salata e dopo aver scolato la pasta unire al composto e mescolare il tutto accuratamente e da ultimo aggiungere la panna da cucina a crudo.
Servire caldo, buon appetito!!!!



Fusilli, cime di rapa e salsiccia


valutazione ricetta costo 2 tempo di preparazione 1 e voto medio 3


Difficoltà: Minima
Tempo: 25 minuti
Ricetta Personale dello Chef
Pasta Asciutta


Ingredienti per 4 persone:
320 grammi di pasta tipo fusilli;
200 grammi di salsiccia;
300 grammi di cime di rapa già lessate;
2 spicchi d’aglio;
peperoncino piccante in polvere;
sale.

Preparazione
Dopo aver messo a bollire l’acqua in cui cuocerete la pasta liberate la salsiccia dalla pelle e sbriciolatela il più finemente possibile.
Mettete a scaldare a fuoco medio una padella antiaderente, sbucciate l’aglio, ma lasciateli interi, metteteli in padella con la salsiccia e rosolateli molto bene continuando con un utensile di legno a sbriciolare la salsiccia.

A questo punto l’acqua dovrebbe bollire, salatela, aspettate che riprenda il bollore e aggiungete i fusilli. Sminuzzate con un coltello la verdura e aggiungetela alla salsiccia e continuate la cottura fino a quando la pasta non è pronta.

Verificate la salatura della salsa, ne dovrebbe servire molto poco, scolate la pasta, aggiungetela alla padella con un mestolo di acqua della cottura, alzate il fuoco al massimo e mantecate.
Aggiungete il peperoncino e servite.
è pronto!



Suggerimento dello Chef
è una ricetta molto semplice ma molto buona, quasi dietetica perché si utilizzano i grassi di cottura della salsiccia e si prepara nel tempo della cottura della pasta. Se vi piace condite anche con del pecorino stagionato grattugiato!





ottima ricetta veloce con cime di rapa e salsiccia



Gnocchetti sardi con ragù fresco


valutazione ricetta costo 2 tempo di preparazione 1 e voto medio 3


Difficoltà: minima
Tempo: 30 minuti
Cucina Italiana
Pasta Asciutta


Ingredienti per 4 persone:
un cucchiaio di pinoli (facoltativo);
mezza cipolla bionda;
mezzo gambo di sedano;
mezza carota;
uno spicchio d' aglio;
2 chiodi di garofano (facoltativo);
mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva;
mezzo bicchiere di vino bianco;
350 grammi di carne macinata non troppo magra;
350 grammi di pomodorini tipo ciliegina, meglio quelli a punta, comunque freschi e maturi, tagliati a pezzetti;
400 grammi di pasta secca gnocchetti sardi;
sale e pepe quanto basta

Preparazione
mettere a bollire la pentola con abbondante acqua mettete a scaldare una capace padella con dentro i pinoli (facoltativo), finché non sono tostati.
Nel frattempo grattugiate la cipolla, il sedano e la carota, unite l'aglio e i chiodi di garofano e versate il tutto nella padella con i pinoli, lasciate asciugare l'acqua delle verdure per pochi secondi e aggiungete l'olio. Appena l'aglio inizia a colorarsi leggermente aggiungete 2 cucchiai di acqua calda della pentola della pasta, lasciate evaporare, aggiungete un po' di sale, mescolate e aggiungete la carne macinata. Appena inizia a rosolare la carne aggiungete il vino bianco, lasciate evaporare e cuocete a fuoco dolce.

Eliminate l'aglio e i chiodi di garofano dalla padella. A questo punto l'acqua della pasta dovrebbe bollire, aggiungete il sale, aspettate che riprenda a bollire e versate la pasta. Salate e pepate la carne, mescolate e aggiungete il pomodoro fresco tagliato a pezzetti, rimescolate e continuate a cuocere a fuoco dolce.
Salare leggermente i pomodori. Scolare la pasta, versatela nella padella e fatela saltare con 2 cucchiai di acqua della cottura della pasta finché tutti gli ingredienti non siano perfettamente amalgamati.

Servite.

Suggerimento dello Chef
per un sapore più deciso, tritate l'aglio e lasciate i chiodi di garofano per tutta la cottura.
Questo ragù molto veloce da fare e leggero come sapore, oltre ad integrarsi perfettamente con gli gnocchetti sardi, si adatta a tutta la pasta che si mangia bene con il cucchiaio.



Scegli Altre ricette di primi piatti