Come convertire file M4A in formato MP3


Apple ha creato l'estensione del file .M4A, ciò ha provocato un aumento l'efficienza nel riprodurre questi file nei dispositivi come iPod e iPhone.



Questa estensione, utilizza lo standard audio MPEG-4 usata per riprodurre file audio. La differenza con un file Mp3, risiede nel grado di compressione della dimensione di una canzone, infatti generalmente i file M4a possiedono una qualità migliore e una dimensione inferiore rispetto a un Mp3. Grazie a queste caratteristiche, M4A è designato in un prossimo futuro, come il successore degli MP3.



I programmi che riproducono i M4A sono iTunes, Quicktime , Windows Media Player. Se possedete un lettore multimediale differente, per riprodurre il file, avete due possibilità, la prima è rinominare estensione del file audio da M4A in MP4, la seconda è convertire i file da M4A a MP3.



convertire m4a in mp3 con itunes

Convertire M4A in MP3 con iTunes


Scaricare e installare l'ultima versione di iTunes sul vostro computer se non è già installato. Avviare il lettore di iTunes con un doppio clic l'icona dell'applicazione sul desktop del computer o scegliendo dal menu Programmi che si trova sotto il menu Start di Windows.

Scegliere l'opzione dal menu Modifica e quindi, fare clic sul Preferenze , per le versioni precedenti di iTunes, è necessario selezionare Importazione dopo quest'ultima l'opzione. Seleziona Impostazioni di importazione dal menu di scelta.
Quindi, selezionare l'opzione Importa utilizzando e modifica l'impostazione su MP3 Encoder . Confermate premendo Ok.



A seconda della versione di iTunes, potrebbe essere necessario riavviare il lettore multimediale.

Trova l'elenco di riproduzione musicale i file che si desidera convertire da M4A in MP3.

Con il tasto destro del mouse, fare clic sulla traccia musicale da convertire e scegliere l'opzione di menu Converti la selezione in MP3 .

Modificare la visualizzazione dei file della libreria musicale di iTunes per visualizzare sia i file MP3, che i file M4A e selezionando l'opzione File , visualizzazione dei duplicati, adesso, entrambe le codifiche dei file saranno ora visibili nel lettore.

Continua la conversione dei file .M4A a MP3 fino al momento di masterizzare il CD o di esportare nel vostro lettore mp3.





Convertire i file M4A in MP3 protetti da DRM


DRM è la gestione dei diritti digitali, che si riferisce al controllo degli accessi tecnologia utilizzata dagli editori e dai proprietari che possiedono i diritti d'autore per limitare l'utilizzo nei supporti o nei dispositivi digitali.



Se un qualsiasi dei file .M4A memorizzati nella libreria di iTunes sono stati acquistati prima del 2009, sono sicuramente codificati con la protezione DRM. Se cerchiamo in qualsiasi caso di manipolare questi file, generalmente viene creato un'errore, magari durante il tentativo di convertire il file. Di conseguenza, questi file richiedono la masterizzazione su CD e reimportazione su iTunes.



Vediamo come procedere:


Aprire l'applicazione iTunes. Quindi, scegliere Preferenze e masterizza , scegliere il formato CD audio e fare clic sul pulsante del menu Ok per confermare. Selezionare intera playlist o il singolo file, quindi, dopo aver scelto i brani conferma la scelta con Masterizza disco.



Inserire nell'unità drive un CD / DVD, per avviare il processo, confermate nuovamente con Masterizza disco , al termine del processo il disco sarà espulso automaticamente dall'unità. Richiudete il vano, se il disco da voi masterizzato è riscrivibile potete agire direttamente dal supporto, in caso contrario ricopiate i file nel vostro computer e selezionando le singole tracce scegliete, Crea versione MP3 per convertire la musica da M4A in formato MP3.



Convertire iTunes in Windows Media Player






© riproduzione riservata
ultimo aggiornamento: 06 Agosto 2016