Software per rintracciare la posizione del vostro computer rubato


Come localizzare un computer rubato




Avete da poco acquistato un pc nuovo fiammante e vi è inizia a prendere la paranoia che possa essere rubato, vi consiglio di installare sul vostro pc un’applicazione gratuita e silenziosa che si occupa di tracciare la posizione del vostro computer, il software in questione si chiama LocatePc.

Una volta installato ci si potrebbe anche scordare che ci sia in quanto rimane presente sul pc in modalità silenziosa “stealth” senza la presenza di icone e senza nessun tipo di messaggio che possa rivelare la presenza del programma, nessuno potrà scoprire che è installato, solo noi sapremo della sua presenza.

Dopo averlo installato dovrete subito andare a configurarlo, dovrete inserire una vostra email valida (non quella impostata sul client di posta), per accedere alle opzioni del programma basta premere la combinazione di tasti ALT/SHIFT/HOME o lanciare una nuova installazione del programma.
Nel momento in cui il ladro si collegherà ad internet LocatePc silenziosamente vi invierà una email contenente i dati per rintracciare il vostro caro pc, utile perché il ladro utilizzerà un IP differente da quello registrato al momento dell’installazione.





Questo è un software di prevenzione che però non garantisce la massima sicurezza di recuperare il pc a causa delle tante variabili che esistono che ne possono vanificare l’installazione, diciamo che se il ladro è scemo o inesperto ci saranno buone possibilità di riavere il computer altrimenti per chi può di corsa dal negozio a comprarne uno nuovo, come si dice però, tentar non nuoce.

Uno dei casi per cui si può rilevare inutile l’installazione di LocatePc è quando sul computer esiste una password sul BIOS o negli account degli utenti windows, e il ladro per accedere al sistema operativo, non conoscendo la password sarà costretto a formattare tutto.

Attenzione, è importante inserire nella configurazione del programma un indirizzo e-mail differente da quello impostato sul client di posta del pc, altrimenti il ladro scaricherà la posta e capirà tutto.



Il programma rintraccia il computer se è stato rubato, inoltre è possibile sapere quando il pc è connesso ad internet, nel caso volete monitorare lo stato di navigazione del pc.

Per rintraccia l’indirizzo Ip potete utilizzare il servizio offerto del sito What’s My IP Address , consigliamo sempre di rivolgersi alle forze dell’ordine, non tentare mai di recuperare il computer da solo.



Altro metodo per ritrovare un computer rubato


Se non si dispone di software di monitoraggio, difficilmente si può rintracciare il colpevole del furto del pc.
Stesso discorso se il ladro, formatta sarà impossibile ritrovare il computer.

Escluse queste due variabili, qualsiasi altra modalità c'è la possibilità di ritrovare il maltolto.

Detto questo, vediamo come fare per tracciare il nostro indirizzo Ip utilizzando un servizio come Gmail o Dropbox. Quando si accede a questi servizi da qualsiasi computer, si registra l'indirizzo IP utilizzato, quindi viene visualizzato ultimo tuo accesso nel tuo account.

In Gmail, è nell'angolo in basso a destra sotto "Dettagli", e in Dropbox, è in Impostazioni> Sicurezza sotto i dettagli di ogni singolo computer.

Queste sono al momento le uniche soluzioni più comuni, se ad esempio il computer ti è stato rubato, quindi non è stato possibile installare preventivamente nessun programma.





Continua la lettura, come rintracciare smartphone tablet persi o rubati



© riproduzione riservata