Le migliori ricette per preparare la frittata

L’ uovo è un alimento utilizzato nella maggior parte delle culture del mondo.

Il più utilizzato è l’uovo di gallina, ma altre uova di uccelli sono anche consumati come la quaglie,  l’anatra, l’oca  e lo struzzo.

 



uovo elemento base della frittata

Qualunque sia la tua preferenza, vediamo quali ingredienti aggiungere per creare una Frittata saporita.

Ecco le migliori ricette di Frittate

Frittata Al Tonno

Difficoltà: Minima
Tempo: 25 minuti
Tipo di Cucina: Italiana

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 5 uova;
  • 300 gr. di tonno sott’olio;
  • 250 cl. di panna;
  • 2 spicchi di aglio;
  • prezzemolo e olio;
  • sale e pepe.

Preparazione:

In una terrina sbattete a lungo le uova con sale, pepe e la panna fino a che il composto non sia ben amalgamato e spumoso.
Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente insieme ai due spicchi di aglio.

Mettete a scaldare una padella antiaderente e fatevi appassire il trito di prezzemolo e aglio, quindi unitevi il tonno sbriciolato e sgocciolato e salate leggermente. Regolate la fiamma a media ed aggiungete il composto di uova preparato.

Fate cuocere circa 5 minuti quindi, con l’aiuto di un coperchio girate la frittata.
Servitela calda per enfatizzarne il sapore di tonno ma anche fredda, come splendido piatto estivo, magari tagliata a piccoli dadini usati come guarnizione di una ricca insalata!

Ricetta frittata al tonno

Frittata Ai Carciofi

Difficoltà: Minima
Tempo: 30 minuti + 20 di marinatura
Tipo di Cucina: Italiana



INGREDIENTI per 4 persone:

  • 6 Uova e 6 Carciofi;
  • 1 Spicchio di aglio;
  • del prezzemolo;
  • 1 Limone;
  • 1 tazza di Vino Bianco secco;
  • Olio Extra Vergine di Oliva;
  • Sale e pepe.

Preparazione:

Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, privateli delle punte e del gambo. Tagliateli in 6/8 spicchi l’uno e metteteli in una terrina a marinare, coprendoli con acqua ed aggiungendo il limone tagliato in quattro spicchi per circa 15/20 minuti.
Terminato il tempo della marinatura, mettete a scaldare una padella con il burro e lo spicchio d’aglio schiacciato, fate soffriggere, quindi unitevi i carciofi sgocciolati e fateli rosolare per 5 minuti, a fuoco moderato.

A questo punto versate in padella la tazza di vino bianco, abbassate il fuoco, coprite con un coperchio e fate cuocere per 20 minuti circa o finché non saranno teneri, mescolando ogni tanto.
Non appena i carciofi saranno pronti, sbattete in una terrina le uova con il pepe ed il sale, ed unite il composto ai carciofi in padella, avendo cura di togliere lo spicchio d’aglio.

Spolverate con il prezzemolo tritato e mescolate velocemente con un cucchiaio di legno per amalgamare gli ingredienti, quindi fate cuocere per 4/5 minuti.
Non appena la frittata si sarà rappresa ed i bordi inizieranno a dorare, giratela con l’aiuto di un coperchio e completate la cottura anche sull’ altro lato.



Ricetta frittata carciofi

Frittata di Ricotta

Difficoltà: Minima
Tempo: 35 minuti
Tipo di Cucina: Italiana

ricotta

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 6 uova;
  • una confezione di ricotta fresca;
  • sale e pepe;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 cucchiai di grana padano grattugiato.

Preparazione:

Levate la ricotta dalla confezione e mettetela a scolare. Mettete a scaldare a fuoco dolce una padella anti aderente. Rompete le uova e sbattetele velocemente in una ciotola insieme al formaggio, al sale e al pepe.

Tagliate a pezzetti irregolari la ricotta scolata e unitela agli ingredienti della ciotola e mescolate delicatamente. Versate l’olio nella padella, spargetelo uniformemente e versate l’impasto della ciotola. Scuotete la padella fino a che l’impasto non si sia sparso uniformemente nella padella.

Coprite con il coperchio la padella e cuocete finché la superficie non si addensa, quindi rivoltate la frittata usando il coperchio, rimettetela nella padella, alzate il fuoco e terminate di cuocere. Lasciate riposare 5 minuti quindi servite.

SUGGERIMENTO dello Chef

Frittata molto particolare, semplice ma efficace. Non si presta però ad essere mangiata fredda, meglio tiepida. In ogni caso va mangiata subito, massimo in giornata, perché la ricotta tende ad inacidire.



Accompagnate questa frittata con una insalata di pomodori non troppo maturi: l’acidità del pomodoro creerà un piacevole contrasto con la dolcezza della ricotta. Per un gusto più acidulo, per chi la conosce, usate anche della prescinseua insieme alla ricotta, in dosi variabili secondo i vostri gusti.

 

Ricetta frittata ricotta

 

Frittata di Spaghetti

Difficoltà: Minima
Tempo: 30 minuti
Tipo di Cucina: Italiana

 

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 6 uova;
  • 150 grammi di spaghetti già cotti;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • sale e pepe;
  • 2 cucchiai di grana padano grattugiato.

Preparazione:

Mettete a scaldare a fuoco dolce una padella antiaderente. Rompete le uova e sbattetele velocemente in una ciotola insieme al formaggio, al sale e al pepe. Versate l’olio nella padella, spargetelo uniformemente e aggiungete gli spaghetti.

Spargete gli spaghetti nella padella e mescolate per 2 minuti. Versate immediatamente l’impasto della ciotola sopra gli spaghetti.

Scuotete la padella fino a che l’impasto non si sia sparso uniformemente nella padella. Coprite con il coperchio la padella e cuocete finché la superficie non si addensa, quindi rivoltate la frittata usando il coperchio, rimettetela nella padella, alzate il fuoco e terminate di cuocere.

Lasciate riposare 5 minuti quindi servite.

SUGGERIMENTO dello Chef

Frittata molto particolare, semplice ma efficace. Si usano, di solito, gli spaghetti avanzati, anche conditi, ma sono preferibili in bianco, conditi solo con un filo di olio per evitare che si attacchino fra di loro.

Gli spaghetti non vanno versati e impastati con gli ingredienti della ciotola, dovete creare l’effetto degli spaghetti in rilievo e tostati, in contrasto con il giallo della frittata, effetto che otterrete versando prima gli spaghetti e poi l’impasto.

Va bene qualsiasi tipo di pasta lunga, trenette, bavette, vermicelli e simili, ma il meglio si ottiene usando i tagliolini all’uovo.

 

Ricetta frittata di spaghetti

Frittata Di Zucchini

 

Difficoltà: Minima
Tempo: 20 minuti
Tipo di Cucina: Italiana

zucchine

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 500 gr. di zucchine;
  • 5 uova;
  • Prezzemolo tritato;
  • 3 spicchi di aglio;
  • olio;
  • sale e pepe.

Preparazione:

Lavate, asciugate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a rondelle sottili. Più sarà uniforme lo spessore migliore sarà la cottura, poiché avrete una cottura più omogenea.

Scaldate l’olio in una padella antiaderente e quando sarà giunto in temperatura unite le zucchine e 2 spicchi d’aglio divisi in quattro parti.Non appena le zucchine saranno dorate togliete dal fuoco ed eliminate i quattro pezzetti d’aglio. Scolatele su di un piatto sul quale avrete messo due fogli di carta assorbente sul fondo.

Sbattete le uova con un pizzico di sale e pepe, unite lo spicchio di aglio rimasto finemente sminuzzato, il prezzemolo e mescolate il tutto con le zucchine.

Rovesciate il composto sulla padella caldissima e ponete di nuovo sul fuoco a fiamma vivace fino a quando le uova non saranno rapprese.

Potete servire calda appena cucinata o, se preferite, come gustosa ricetta estiva, fredda e tagliata a cubetti.

 

Ricetta frittata di zucchini

 

Altre Ricette con le Uova



Pubblicato: 2017-07-16T18:00:26+00:00

Potrebbero interessarti anche...