Come costruire un’antenna wi-fi

Le antenne Wi-Fi direttive ad alta efficienza costano care, ma se vi accontentate di prestazioni inferiori potete spendere molto meno realizzando l’antenna da soli.

Moltissimi siti Web offrono istruzioni e progetti dettagliati; per scoprirli basta inserire in un motore di ricerca le due parole chiave Wi-Fi antenna. Tuttavia prima di avventurarvi nell’autocostruzione spendete almeno qualche minuto per stabilire se avete gli attrezzi necessari e la possibilità di procurarvi con poca spesa i materiali adatti.

La costruzione di alcuni tipi di antenna è molto più difficile di quanto sembra a prima vista leggendo il progetto, oppure richiede componenti costosi che annullano ogni risparmio.



 

tubo pringles patatine

I primissimi tubi di
patatine Pringles in alluminio erano delle buone antenne Wi-Fi. Purtroppo ora sono
prodotti in cartone.

Verificate attentamente anche il tipo di connettore per antenna disponibile sul vostro router o scheda Wi-Fi: se l’antenna originale non è removibile, dovete scartare i progetti che prevedono la costruzione dell’intero elemento radiante. Potete però aggiungere all’antenna esistente un elemento riflettore esterno, che la trasforma in antenna direttiva incrementando il guadagno verso la direzione su cui è puntata.

Come realizzare un’antenna wi-fi fai da te

Il riflettore più semplice è un pezzo di foglio di alluminio per alimenti ripiegato su sé stesso 4 volte per aumentare spessore e rigidità. Sul lato più lungo formate una fascia più spessa e rigida alta circa un centimetro, che ottenete continuando a ripiegare su sé stesso il foglio come se fosse un risvolto.

Per completare il riflettore, incurvate il foglio a forma di parabola: è come un semicerchio ma con ogiva leggermente più accentuata. Piegate il foglio lavorando solo sulla fascia rigida (non c’è bisogno di curvarlo in tre dimensioni) e appoggiatelo dietro all’antenna del router o alla chiavetta Wi-Fi USB, che deve essere in corrispondenza del fuoco della parabola.rotolo alluminio

A seconda del tipo di antenna, il riflettore può aumentare il livello del segnale anche di due tacche.

Per approfondire l’argomento, consultate il sito web wikihow.com: si trovano diversi suggerimenti come costruire un’antenna Wi-Fi economica con materiali di fortuna a costo zero.

 



Potrebbero interessarti anche...