Come aver successo sul posto di lavoro

In questa pagina parleremo di:

  • Seguire i passaggi per aumentare la soddisfazione e successo nel mondo del lavoro;
  • Riconoscere il meglio da un dipendente o da un collega di lavoro.

Dieci modi per aumentare le possibilità di successo sul posto di lavoro

Una volta trovato un lavoro, ti consigliamo di fare tutto il possibile per avere successo. Ci sono un certo numero di fattori che possono influenzare positivamente, per aumentare le vostre probabilità di aver successo nella vostra carriera lavorativa, seguire questi passaggi fondamentali:

 



 

successo sul posto di lavoro

 

1. Fai il tuo lavoro.

Per garantire che stai facendo il tuo lavoro, assicurarsi di aver compreso tutti i compiti assegnati.  Prima d’iniziare, il datore di lavoro deve fornire un elenco di funzioni di lavoro e la formazione adeguata. Fai domande, trova i modi più efficaci per svolgere il vostro lavoro al meglio. Quando si commette un’errore, imparare per evitare di ripeterli. Fare riferimento alla lista di funzioni di lavoro di volta in volta a rimanere concentrati. Se si prende con orgoglio quello che stai facendo, ti rendi conto di aver svolto il lavoro nel migliore dei modi.

2. Seguire le regole.

Leggere e comprendere le politiche aziendali e le procedure del datore di lavoro. E’ vostro dovere di imparare e seguire le norme e i regolamenti. Fare sempre riferimento ad esso quando avete delle domande specifiche. Se non è possibile trovare una risposta, rivolgersi al supervisore. Questo diminuirà la probabilità di errori di distrazione.

3. Essere cortesi.

Un’atteggiamento cordiale, un sorriso e una parola amichevole è il primo passo per instaurare un buon rapporto lavorativo. Essere sicuri di sé, per stabilire forti relazioni con i vostri colleghi e clienti. Fare uno sforzo per essere amichevole, ma rendersi conto che siete lì per lavorare e non per socializzare. Il senso dell’umorismo è di solito apprezzato, ma mantenere sempre un atteggiamento professionale.

4. Essere un membro di una squadra.

Creare un’atmosfera d’armonia, collaborazione e disponibilità è sempre apprezzato. Tuttavia, non abbiate paura di condividere le vostre conoscenze e l’entusiasmo. I datori di lavoro preferiscono sempre i dipendenti che prendono l’iniziativa, seguono le istruzioni, rispondono bene a critiche costruttive, e cooperano. Partecipare sempre attivamente alle riunioni ed eventi sociali sponsorizzati dalla società.

5. Trovare un mentore.

Trova un collega più esperto di voi, può esservi da guida.  In genere i Mentori aiutano con consigli e suggerimenti, ma fate attenzione, non tutti sono disposti a divulgare il proprio sapere, in questo caso dovete essere dei buoni ascoltatori. Imparare sempre a essere gentile, chiedendo consiglio di tanto in tanto e lentamente costruite il vostro rapporto.



successo impiego

 

Per ulteriori informazioni su come aumentare le possibilità di successo sul posto di lavoro, controllare il nostro  articolo come migliorare la Comunicazione sul posto di lavoro.



6. In sintonia con la cultura dell’organizzazione.

Prima di poter entrare in sintonia con un gruppo di lavoro, è necessario definirlo. Per fare ciò, guardare e ascoltare chi ti circonda. Le principali caratteristiche che non devono essere mai trascurate sono: l’abbigliamento, sempre in ordine e pulito, la socializzazione con rispetto ed educazione,  l’ordine nel lavoro e la disciplina. Considera che le buone maniere sono essenziali per aver successo sul posto di lavoro.

7. Trovare il modo di essere sempre il miglior dipendente.

Essere un leader nel lavoro è un vantaggio enorme. Si deve sempre faticare e trovare il modo di assumere maggiori responsabilità. Ad esempio, un atteggiamento positivo è la puntualità, organizzazione e sviluppare una reputazione positiva con altri colleghi.

8. Evita la negatività.

Se non ti piace il tuo lavoro, o il tuo supervisore, o in qualche maniera si è infelici perchè qualcosa non funziona o non vi garba per il lavoro che state facendo, non lamentatevi, soprattutto con altri colleghi. I sentimenti negativi verso il vostro lavoro può sabotare le possibilità di successo sul posto di lavoro e può portare a infelicità generale. Per combattere la negatività, concentrarsi su quello che ti piace del tuo lavoro. Fate del vostro meglio per evitare conflitto con l’ufficio e pettegolezzi in generale. Le probabilità sono vi sentirete peggio, non meglio. Inoltre, non criticare il vostro datore di lavoro pubblicamente,  è considerato poco professionale, inoltre, non si sa mai chi può ascoltarvi.

9. Prendere il controllo.

Se siete estremamente infelici nel vostro lavoro, fare una lista dei pro e dei contro. Poi cercate dei modi per apportare dei miglioramenti. Se la lista dei Contro è maggiore dei Pro, forse è il momento di cercare un nuovo lavoro. Tuttavia, non abbandonare mai il lavoro se non dispone di uno nuovo. Nella pagina Lavoro e Carriere ci sono diversi strumenti e risorse utili per aiutarvi a trovare la carriera che fa per voi.

10. Trovare un equilibrio tra lavoro e vita.

Il lavoro è importante; dà un senso di orgoglio e di scopo, aiuta a stabilire un’identità e fornisce il supporto per la famiglia. Tuttavia, il lavoro non dovrebbe essere l’unico aspetto della tua vita. Quando non sei in ufficio, cercare altri modi per aggiungere un arricchimento per la vostra vita sociale.

Essere un lavoratore di successo

Dopo aver letto i nostri consigli, se si mettono in atto, si migliora la possibilità di aumentare la possibilità di successo sul posto di lavoro, stabilire chi è il dipendente di successo:

Monica

  • Lavora come segretaria di reparto con cinque membri del team ed è supervisore di reparto;
  • Ha ottime competenze informatiche;
  • Chiede Raramente aiuto;
  • È veloce ed efficiente al telefono;
  • È raramente triste e maleducata;
  • Ha diverse denunce nel fascicolo da colleghi e clienti;
  • Raramente è amichevole;
  • Si lamenta spesso del suo lavoro;
  • Si rifiuta di svolgere ulteriori mansioni.

Massimo

  • Lavora nell’università come tecnico amministrativo con una squadra di cinque impiegati è il supervisore capo di reparto;
  • Ha competenze informatiche di base;
  • Attualmente per un breve periodo è a casa per infortunio;
  • È stato riqualificato in competenze amministrative;
  • Non ha precedente esperienza nel settore;
  • Ha una lettera di lode per il lavoro svolto, dopo un mese sul lavoro;
  • Ha fatto degli errori, ma è riuscito a cavarsela egregiamente;
  • E’ amichevole e sociale;
  • Mostra la volontà e l’entusiasmo per l’apprendimento di nuove competenze ed è in costante miglioramento.

Risposta:

  • Ci sono aspetti positivi e negativi di entrambi i dipendenti. Secondo te, chi è il dipendente migliore? Perché? Dai delle ragioni specifiche per la vostra scelta.
  • Immaginiamo che Monica e Massimo devono fare un colloquio di lavoro, voi quale candidato scegliereste per la posizione di segretaria di direzione in una grande società. Chi avrebbe ottenere il lavoro per voi?

 

La scelta del datore di lavoro

Ci sono molti datori di lavoro che vorrebbe lavorare con Massimo. Egli è piacevole, affidabile, possiede entusiasmo, ed è in miglioramento con tanta voglia d’imparare.

Ci sono anche i datori di lavoro che vorrebbero scegliere di assumere Monica a causa della sua storia di lavoro coerente, dal deciso temperamento e con forte competenza amministrativa. D’altra parte, il suo atteggiamento negativo può influenzare la sua capacità di mantenere il suo posto di lavoro. Lei ha già un paio di lettere di denuncia nel suo curriculum. Se cambia il modo in cui interagisce con i colleghi, può aumentare le probabilità di mantenere con il suo posto di lavoro e aumentare la propria soddisfazione lavorativa.

I datori di lavoro vogliono lavorare con persone che sono:

  • Qualificate:
  • Altamente motivati ​​e in grado di adattarsi all’ambiente di lavoro;
  • In grado di lavorare con diversi tipi di persone;
  • Entusiaste;
  • Oneste;
  • Non ha paura di fare domande.

Il Wall Street Journal: Istruzione : dedica una parte del sito verso coloro che pensano di andare all’università o dei corsi di specializzazione, al fine di migliorare la loro carriera con numerosi articoli.

Potrebbero interessarti anche...