Catalogare le immagini con raccolta foto di Windows

 

Tra i programmi visti nelle pagine precedentiRaccolta Foto” di Windows Live è forse quello più semplice da utilizzare.

 



raccolta foto windows live

 

Vediamo come servircene per archiviare e gestire le foto e, magari, pubblicarle su Internet.

 

L’ambiente di lavoro di Raccolta foto è razionalmente diviso in tre parti. Un riquadro a sinistra elenca le cartelle, classificate per data, che contengono tutte le foto archiviate. Al centro sono invece visualizzate le anteprime delle immagini, mentre il lato destro della finestra mostra una serie di informazioni sull’immagine e i comandi per aggiungere le didascalie.

Dopo aver collegato la fotocamera o il lettore di schede alla porta USB del computer potete scaricare le immagini facendo clic sul menu File e poi su “Importa da fotocamera o scanner”. Scegliete il dispositivo da cui acquisire le foto selezionandolo tra quelli che appaiono in finestra e infine fate clic su “Importa”.

importa foto video

 



Il passaggio successivo offre due opzioni “Rivedi, organizza e raggruppa elementi del gruppo da importare” e “Importa tutti i nuovi elementi adesso”. Se scegliete la prima opzione una nuova finestra vi consentirà di selezionare quali foto scaricare, mentre con la seconda opzione avvierete l’importazione di tutte le immagini.

Conclusa la procedura le foto saranno ordinatamente archiviate in una sottocartella identificata dalla data d’importazione. Selezionatela per controllarne il contenuto. Se la modalità di visualizzazione non vi soddisfa fate clic con il tasto destro del mouse e scegliete il tipo d’anteprima che preferite dal menu contestuale.

Non tutte le immagini sono ugualmente belle.



 

screenshots raccolta foto windows

 

Per distinguerle e poterle poi visualizzare rapidamente è possibile classificarle assegnando loro delle stelle.Per prima cosa scegliete l’anteprima “Dettagli”. Quindi fate clic sulle stelline che appaiono accanto all’immagine.

Potrete scegliere di assegnare a ogni foto da 1 a 5 stelle. Quando archiviate una foto è importante che vi aggiungiate una breve didascalia che descriva meglio il soggetto. Selezionate la foto e poi fate clic sul pulsante “Aggiungi didascalia” che appare nel riquadro di destra.

Cosa scrivere?

Dipende dal soggetto, ma una buona idea potrebbe essere quella di seguire la vecchia regola giornalistica delle “cinque domande”: chi, cosa, quando, dove e perché. Per facilitare le operazioni di ricerca è bene associare alle immagini delle etichette o “tag”.



 

importa foto tag

 

Raccolta foto mette a disposizione due tipi di tag: uno per le persone e uno descrittivo. È sufficiente selezionare una o più foto e fare clic sul pulsante “Aggiungi Tag” nel riquadro di destra. Apparirà un campo in cui digitare una o più parole chiave. Con Raccolta foto, pubblicare le proprie immagini su Flickr o altri album su Internet non è un problema. Fate clic sul menu “Pubblica” e selezionate la voce “Pubblica su Flickr”.

 

condivisione su flickr

 

Il programma vi chiederà per prima cosa di collegarvi al sito di Flickr per ottenere l’autorizzazione ad accedere al servizio. Date conferma e, una volta entrati nella vostra, pagina fate clic su “Autorizzo”. Tornati in Raccolta foto, con un clic su “Pubblica su Flickr” si aprirà una finestra di dialogo per impostare la pubblicazione. Potrete scegliere quale account usare, se aggiungere le foto a un set esistente o crearne uno nuovo, fissare le dimensioni delle foto e indicare chi sono gli utenti autorizzati alla visione delle immagini.

Un clic sul pulsante “Pubblica” avvierà la connessione al sito di Flickr.

Al termine della procedura apparirà una nuova finestra di dialogo per avvisarvi dell’avvenuta pubblicazione. Un altro clic su “Visualizza foto” ed entrerete nella vostra pagina dove, oltre che visionare la foto, potrete anche aggiungere un titolo, una descrizione oppure un “tag”.

 

Caratteristiche generali

Raccolta foto di Windows consente la gestione, tagging e capacità di ricerca di foto digitali, un visualizzatore di immagini in grado di sostituire il visualizzatore predefinito, e uno strumento per importare le foto che possono essere utilizzati per scattare foto da una fotocamera o altro supporto rimovibile.

Inoltre permette anche la condivisione delle foto da caricare su SkyDrive , Flickr e Facebook .

Per impostazione predefinita, si possono visualizzare le immagini con estensione JPEG , BMP , PNG , TIFF e anche RAW utilizzato da fotocamere reflex.



Pubblicato: 2017-05-12T18:49:51+00:00

Potrebbero interessarti anche...