Come bloccare siti specifici dai risultati di ricerca di Google

Questa guida ti mostrerà come bloccare i siti (domini) che non desideri includere nei risultati di ricerca di Google.

blocca siti dai risultati di ricerca di google

Per bloccare i siti, devi utilizzare il browser di Google Chrome o Mozilla Firefox, non sono sicuro che lo stesso procedimento possa essere fatto utilizzando Safari, Internet Explorer o Edge.



Gli screenshot utilizzati in questa guida provengono da Chrome: i passaggi sono quasi identici se si utilizza Firefox.

Per gli utenti di Chrome, installa l’estensione Blocklist personale.

Selezionando il pulsante + Aggiungi a Chrome.

aggiungi a chrome

Se utilizzi Firefox, installa il componente aggiuntivo Blocklist personale.

Assicurati di selezionare Installa

installa componente aggiuntivo

Conferma che l’installazione è avvenuta correttamente assicurandosi che l’estensione  / componente aggiuntivo sia ora visibile nella barra dei menu del browser.



personal blocklist

Adesso se si cerca su Google. Sotto ogni risultato troverai un nuovo link intitolato Block domain.com (dove domain.com è il nome del sito bloccato nei risultati di ricerca).

Se fai clic su questo link, tutte le pagine relative a quel dominio verranno escluse nei risultati di ricerca in futuro.



Sarai comunque in grado di accedere ai siti: non verranno visualizzati nei risultati di ricerca.

 

Per visualizzare l’elenco di siti / domini che hai bloccato dalle tue ricerche, fai semplicemente clic sul pulsante Blocklist personale nel tuo browser. È anche da qui che puoi modificare o rimuovere siti dalla tua lista.

lista domini bloccati

Quando esegui una ricerca su Google se un sito è stato visualizzato e non avessi precedentemente deciso di bloccarlo, riceverai un avviso nella parte inferiore della pagina.

 

Quando fai clic sul link “mostra” in tale avviso, i siti che hai bloccato riappariranno e saranno evidenziati in modo che siano facili da trovare.



 

 

Conclusioni

Questa estensione ti aiuta a ridurre il rischio di visitare un sito indesiderato, magari escludendolo dalla ricerca Google siti per adulti.

Tuttavia, ci sono alcuni aspetti negativi:

  • Il sito non viene realmente Bloccato, ma semplicemente “nascosto“.
  • I risultati sono ancora lì, non influenzerai la visualizzazione di siti nascosti.

Inoltre non si possono escludere i siti sponsorizzati, come mostrato nell’immagine in basso in evidenza nel rettangolo contornato di rosso.

risultati di ricerca su google



Pubblicato: 2017-11-14T22:57:16+00:00

Potrebbero interessarti anche...