Come asciugare un cellulare bagnato

Quando un telefono cellulare è bagnato, l’importante è agire in fretta.

Poche compagnie telefoniche offrono una garanzia sui telefoni bagnati, anzi inseriscono all’interno una striscia che cambia colore quando il cellulare è stato bagnato, escludendolo dalla garanzia. Ciò significa che la striscia bagnata permetterà alla società di sapere che il telefono è stato danneggiato dall’acqua e quindi, non vi forniscono il nuovo telefono cellulare.

Fortunatamente, se si agisce rapidamente, che risulta essere il primo e più importante passo si può salvare e utilizzare il telefono in futuro.



La prima cosa che si dovrebbe fare è spegnerlo e scollegarlo dalla batteria.

Anche se è rassicurante accendere il telefono e vedere se è ancora funzionante, astenersi dal farlo, almeno nell’immediato.

Maneggiando e ruotando il telefono, l’elettricità fluisce attraverso il telefono e si corre il rischio di provocare un corto circuito.

salvare cellulare bagnato cauto in acqua

Pertanto, agire in questo modo.

Come salvare un cellulare caduto in acqua

Con la batteria e il telefono cellulare staccato, è il momento di far uscire l’eventuale l’acqua che è presente dentro il dispositivo.

Prima di farlo, assicurarsi di scollegare la carta SIM e la scheda SD o MicroSD.

Utilizzando un’aspirapolvere o un compressore d’aria, aspirare o soffiare l’acqua dal telefono. L’obiettivo è quello di liberare l’acqua allo stesso modo in cui è entrata nel telefono.



Una volta che la maggior parte dell’acqua è andata via, nonostante i vostri tentativi, certamente ancora dell’acqua sarà presente.

Mettere il telefono e la batteria in una ciotola di riso crudo. L’unico inconveniente di utilizzare il riso è che lascerà la polvere al telefono. Ecco perché i pacchetti di silicio sono più vantaggiosi. Ma, non perdere tempo, come già detto, il tempo è la cosa più importante anche il riso va bene.

Evitate le fonti di calore

Durante l’asciugatura il telefono, come ad esempio l’asciuga capelli.



Potrebbe sembrare un’idea intelligente ma il calore è qualcosa che può danneggiare i componenti del cellulare, in alcuni casi qualche genio, provando la soluzione del microonde, nel tentativo d’asciugare il telefono bagnato ha distrutto ogni residua speranza.

Una cosa da considerare quando si tratta il telefono bagnato: se si tratta di acqua dolce, passare attraverso la procedura descritta sopra. Tuttavia, se il telefono è stato immerso in acqua salata, in primo luogo è da considerare un lavaggio completo in acqua dolce.

Quando l’acqua salata evapora, lascia dei cristalli di sale che possono danneggiare il telefono. Pertanto, è necessario sbarazzarsi di questo sale che danneggia le componenti elettroniche, solo l’acqua pulita ci permette di eliminare elemento salino.

Una volta fatto ciò, si può procedere con l’asciugatura del telefono, ovviamente spento, senza batteria e sim card.





Pubblicato: 2017-05-21T17:28:43+00:00

Potrebbero interessarti anche...