Dolby Digital: AC3 algoritmo di compressione

AC-3 o Dolby AC-3 è un metodo di compressione digitale per il suono, introdotto nel 1992.

Creato da Dolby Digital viene utilizzato nel mondo del cinema, per le trasmissioni televisive, nei DVD, nei dischi Blu-Ray e nelle console di gioco.

Bisogna subito sottolineare che AC-3 non è mai stato progettato per sostituire i file MP3, è cresciuto in popolarità nell’industria audio ed è ora riconosciuto e supportato da molti lettori multimediali e dispositivi.



Tuttavia, AC-3 è utilizzato principalmente nelle registrazioni audio / video e viene raramente separato dai file video.

 

Come lavora AC-3

Quando AC-3 viene compresso, scarta le informazioni audio. Anche se questa sembra una situazione disastrosa, AC-3 scarta solo informazioni che non sono realmente necessarie per ridurre la dimensione del file. Mentre il file compresso risultante è di qualità molto inferiore a quello originale, le orecchie umane non possono distinguere un file AC-3 compresso dall’originale.

 

Campi d’applicazione

L’AC-3 può essere utilizzato in diversi ambienti audio, come dischi Blu-Ray, DVD e console di gioco, nonché i programmi televisivi e le registrazioni cinematografiche. Mentre AC-3 di solito non è separato dal relativo file audio, un utente di PC può separare i due file e la maggior parte dei media player può riconoscere e riprodurre il file AC-3, senza particolari problemi.

 

I vantaggi

Questo formato audio è vantaggioso perché può essere codificato insieme ad una registrazione video per l’utilizzo in diversi campi d’applicazione. I file AC-3 sono anche molto più piccoli di altri file audio a causa della loro compressione, consentendo agli utenti di ottenere la stessa qualità di altri file audio da un file che occupa molto meno spazio.

configurare il tuo sistema dolby digital ac3



 

Versioni

AC-3 , è la versione più comune, utilizza fino a un totale di sei canali audio, 5 canali con larghezza di banda di 20 Hz, per gli altoparlanti (anteriore destro e sinistro,  canale centrale e posteriore destro e sinistro) e un canale di uscita esclusiva per la bassa frequenza, destinato al subwoofer.

dolby digital



Il formato Dolby Digital supporta anche l’uso dei canali Mono e Stereo, viene indicato con diversi alias, per indicare lo stesso codec:

  • Dolby Digital EX è un formato di trasmissione 6.1;
  • Dolby Digital Live (DDL) è una tecnologia utilizzata nei videogiochi. Reindirizza i suoni multicanale (5.1) in tempo reale da un PC all’uscita S / PDIF;
  • Dolby Surround AC-3 Digital è un formato diverso sviluppato da Sony;
  • Dolby TrueHD , sviluppato da Dolby Laboratories, è basato sul codec audio Meridian. È progettato per l’uso in dispositivi HD DVD e Blu-ray compatibili.

 

Licenza

Il formato AC-3 era soggetto ad una licenza, per evitare distribuzioni illegali gratuite del software di decodificazione. Dal 20 marzo 2017, il brevetto AC-3 è scaduto, lasciando di dominio pubblico.

 

Programmi per riprodurre AC3

VLC Media Player è uno dei principali lettori multimediali, questo software multi piattaforma funziona su Windows, Linux, Solaris, Android e in qualsiasi altro sistema operativo. Include i codec per riprodurre la maggior parte dei formati audio e video. Inoltre, il lettore è in grado di leggere un gran numero di flussi di rete.

KMPlayer  possiede codec video e audio già incorporati e quindi non è necessario installarli separatamente, grazie ai quali è possibile evitare problemi con altre applicazioni. Supporta i seguenti formati: VCD , DVD , AVI , MKV , Ogg, OGM, 3GP, MPEG-1/2/4, WMV7-8-9, VC-1, RealMedia, FLV, H.264 (AVC ) e H.263 (DivX, xViD, NeroDigital).

Nero Multimedia Suite sviluppato da Nero AG  include:



  • Registratore musicale per file MP3 da stazioni radio;
  • Editing video in Ultra-HD con effetti video, di transizione e picture-in-picture;
  • Ripping Riproduzione e conversione di dischi Blu-ray;
    Nero Burning ROM per la progettazione e la copia di dischi;
  • Nero Video per la modifica e creazione di dischi video.

Xine player Riproduce CD, DVD e VCD. Decodifica anche i file multimediali come AVI, MOV, WMV e MP3 dalle unità disco locali e visualizza i file multimediali in streaming su Internet.

Differenza tra formati audio



Pubblicato: 2017-11-22T16:53:00+00:00

Potrebbero interessarti anche...