Come utilizzare le azioni di photoshop


1 2 3 4 5 67 8 9 10 11 12 13


Non tutti sanno che utilizzando Photoshop, la parte più ampia della palette è quella occupata dall’elenco delle azioni, dei gruppi in cui sono organizzate e delle singole istruzioni che e compongono. Per aprire o chiudere ciascuna voce basta fare clic con il mouse in corrispondenza dell’icona a forma di triangolo. Lungo il margine inferiore della palette, infine, si trovano i comandi di gestione che sono nell’ordine, i pulsanti per l’arresto e l’avvio della registrazione di nuove azioni, quello per l’esecuzione di un’azione e quelli che servono per creare o cancellare nuovi gruppi o singole azioni.

Se si desidera applicare una delle azioni predefinite fornite in dotazione a Photoshop, si deve innanzitutto selezionarne il nome con il mouse.
Quindi, dopo aver verificato che sia applicabile all’immagine su cui state lavorando, provate a fare clic sul pulsante di avvio e aspettate che il programma termini le operazioni.

Se le azioni fornite con Photoshop non soddisfano le vostre esigenze, oltre che mettervi alla ricerca sul web, potete creare ex-novo una nuova sequenza di istruzioni, per velocizzare le operazioni che svolgete più di frequente. L’operazione è alquanto semplice nel suo insieme, ma richiede una certa pianificazione. Il registratore di azioni di Photoshop, infatti, non ammette errori o indecisioni.

Pertanto, prima di cominciare la creazione di un nuovo set di istruzioni, è meglio farsi una piccola scaletta della corretta sequenza di operazioni da effettuare. Un esempio classico per chi si occupa di web è l’azione per la creazione automatica delle miniature. Si tratta di un’operazione che, eseguita manualmente, oltre che molto noiosa si rivela di solito piuttosto lunga, ma che se “compressa” all’interno di una singola azione diviene un vero e proprio gioco da ragazzi.

La sua realizzazione è semplice e prevede per prima cosa l’avvio della registrazione, seguita dalla corretta sequenza di operazioni, come per esempio il ridimensionamento dell’immagine, il cambiamento della sua profondità di colori o il suo salvataggio.



Scarica un'immagine, apri Photoshop ed elabora utilizzando le azioni.
Per ulteriori sull'utilizzo leggi il Copyright.



Immagini photoshop: case e oggetti


nave photoshop
nave photoshop

nemo 3d
nemo 3d

grafica newspaper 3d
newspaper 3d

orologio da parete
orologio da parete

pendolo 3d
pendolo 3d

peschereccio 3d drogbaster
peschereccio 3d


grafica photoshop 3d
photoshop 3d

grafica casa
photoshop 3d casa

photoshop-3d casa1
photoshop 3d casa

grafica 3d casa2
photoshop 3d casa

photoshop 3d casa3
photoshop 3d casa
photoshop 3d casa4
photoshop 3d casa










Crea Nickname
Sfondi Film
Sfondi 3d
Disegni su strada
Sfondi Auto
Sfondi Natura


© riproduzione riservata